mercoledì 30 luglio 2014

Le modelle della pubblicità: Emily Ratajkowski per Yamamay collezione autunno/inverno 2014-15 - Il backstage

L'azienda italiana di intimo, Yamamay , ha scelto come testimonial per la collezione di lingerie autunno/inverno 2014-15 la 23-enne attrice e modella inglese Emily Ratajkowski, uno dei volti più sensuali del momento.
Yamamay l'ha scelta per dare una forte impronta sexy alla sua nuova collezione di abbigliamento intimo

martedì 29 luglio 2014

Google Chromecast cinque mesi dopo

Circa cinque mesi fa, inizio di aprile 2014, dopo una breve prova rimisi nella sua confezione il dispositivo Google Chromecast che da poche ore avevo provato.
Come detto nell'articolo che scrissi allora si trattava praticamente di un errato acquisto, in quanto io cercavo soprattutto un dispositivo che mi permettesse di vedere sulla TV in generale i contenuti del tablet e lo streaming video da Internet.
Ad inizio aprile erano poche le app compatibili con Chromecast: vedere Youtube sulla TV o noleggiare un film su Google Play mi interessava (e mi interessa) decisamente poco.****

Dopo cinque mesi ho fatto un altro tentativo e questa volta ho lasciato la dongle di Chromecast collegata al televisore: le app compatibili sono aumentate, è possibile lo streaming da Chrome  e per alcuni dispositivi Android più recenti è disponibile da luglio lo screen cast  o mirroring dello schermo.
Ovviamente io non sono così fortunato: il mio tablet è un Nexus 7 del 2012,  che non rientra fra i dispositivi al momento compatibili con lo screen cast su Chromecast, mentre la versione 2013 del Nexus 7 dovrebbe essere compatibile.


Ho però provato lo streaming video che funziona bene se . Ho provato anche Deezer, una delle tante app compatibili, e funziona bene sia con l'iPhone4 che con il tablet android.

Per quanto riguarda lo streaming dei video sulla TV, utilizzando il PC e l'estensione "Google Cast", sono riuscito a vedere sulla TV tutti i video che posso vedere sul PC con Chrome.

Con il tablet Android alcune cose non le riesco a trasmettere alla TV, come i video su Mediaset Video e della RAI, mentre come detto dal PC nessun problema in questo caso.
Nessun problema per lo streaming dei video, sia da PC che dal tablet,  per quanto riguarda i siti per adulti.
Mentre invece ho provato solo da PC, uno di quei siti che fanno lo streaming di serie tv, telefilm o fiction che siano: l'unico problema, è districarsi fra tutti i tranelli presenti su questi siti prima di arrivare alla visione del filmato.

Comunque al di la dei siti gratuiti, free ma a volte di natura illegale, quasi tutti i grandi siti che permettono la visione a pagamento di film e altri contenuti, supportano ora Chromecast con app dedicate, ultimo arrivato Infinity.

Per quanto riguarda invece i filmati presenti sul PC e sul proprio dispositivo è disponibile gratuitamente Videostream, sia come App android che estensione per Chrome.

lunedì 28 luglio 2014

Formula 1: mezzo miracolo di Alonso nel GP di Ungheria

Con un pizzico di fortuna in più Alonso poteva persino vincere il Gran Premio di Ungheria, svoltosi ieri sull'Hungaroring, circuito alle porte di Budapest, piuttosto breve e dal disegno tortuoso che non permette facili sorpassi. Tre safety car e qualche breve scroscio di pioggia hanno tolto parte del vantaggio alla Mercedes e hanno dato a quattro scuderie (Mercedes, Williams, Red Bull e Ferrari) qualche chance di vittoria.

Ultimi commenti