Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta viaggi

La leggenda della grotta di Calipso a Gozo

Immagine
L'Odissea di Omero narra che la bellissima ninfa Calipso, figlia del titano Atlante,  abitava in una grotta profonda nell'isola di Ogigia, con molte sale, che si apriva su giardini naturali, un bosco sacro con grandi alberi e sorgenti che scorrevano attraverso l'erba. Ella passava il tempo a filare, tessere, con le schiave, anch'esse ninfe, che cantavano mentre lavoravano.

Smartphone e viaggi in Europa: attenti alle zone di frontiera!

Immagine
In occasione del fine settimana lungo dell'Immacolata sono stato, con una gita in autobus, nel Tirolo austriaco. Il mio cellulare, operatore Tre, in Italia,  era agganciato a 3Austria, operatore partner della Tre. Sulla strada del ritorno è passato per un breve tratto a Orange France, poi a Tim ed infine è tornato a Tre.

Niente orzo a Parigi!

Immagine
Forse le legende metropolitane nascono da una sfortunata serie di coincidenze, ma io a Parigi l'orzo nei bar non l'ho proprio trovato. Da alcuni mesi ho smesso di prendere il caffè a causa dei miei problemi di stomaco e mi sono convertito all'orzo.

Parigi è sempre magica ma che delusione il capodanno ai Campi Elisi.

Immagine
Parigi. Notte di San Silvestro 2013.
Sono tre giorni che siamo a Parigi e la pioggia ventilata e fastidiosa che ci ha accolto a Montmartre non è sufficiente ad offuscare la magia della capitale francese. Tutto e bello e meraviglioso, o quasi :-)  Decidiamo di festeggiare l'arrivo del 2014 all'aperto, sui Campi Elisi. Alle nove di sera il mio stomaco comincia a darmi fastidio, so già che le prossime ore non saranno particolarmente piacevoli, ma restare in casa non è un alternativa.