Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Motociclismo

Motomondiale Moto2: Morbidelli campione del mondo

Immagine
Sulla pista di Sepang, Franco Morbidelli, 34 anni romano, partito in pole position arriva terzo al termine dei 19 giri previsti e conquista con un turno di anticipo il titolo di Campione del Mondo della Moto2. Otto i suoi successi su 17 gare, tre volte terzo e qualche altro buon piazzamento. Sei volte è partito in pole.
A causa dell'infortunio del suo principale avversario, lo svizzero Thomas Luthi, che si era fratturato una caviglia in qualifica, Morbidelli aveva già il titolo in tasca prima di entrare in pista, considerati i 29 punti di vantaggio sul rivale accumulati nelle precedenti gare.

MotoGP 2017 - Calendario, orari e trasmissioni TV Sky e in chiaro sul digitale terrestre

Immagine
La stagione 2017 della MotoGP (e del Motomondiale) ha preso il via lo scorso weekend (24-26 marzo) dal circuito di Losail, in Qatar. Le qualifiche della classe regina non si sono disputate per la pioggia e l'ordine di partenza è stato assegnato in base ad una media dei tempi nelle prove libere.

MotoGP 2016: Calendario, orari e trasmissioni TV

Immagine
Il terzo weekend di marzo avrà inizio l'edizione 2016 del Motomondiale sul Circuito Internazionale di Losail in Qatar. Domenica 20 marzo la gara delle MotoGP che si disputerà in notturna alle 19:00 ora italiana, unica tappa della stagione sotto i riflettori.

Campionato Superbike 2016: novità, calendario e orario trasmissioni tv

Immagine
È iniziato ieri con le prime prove il mondiale di di SuperBike 2016 sul circuido di Phillip Islind in Australia e si è già disputata Gara 1, oggi 27 sabato 27 febbraio, che ha visto J. Rea su Kawasaki precedere di un soffio Davies su Ducati e Van Der Mark su Honda.
Una delle principali novità del'edizione 2016 del mondiale SBK è lo spostamento di Gara 1 dalla domenica mattina al sabato di primio pomeriggio.

MotoGP: il record di vittorie consecutive di Marc Marques

Immagine
Nel 2013 Mark Marquez è riuscito nell'impresa di battere 20 diversi record, in maggioranza legati alla sua precocità.
Nel 2014 sembra sia intenzionato a lasciare solo le briciole agli avversari.
Domenica 10 agosto, ad Indianapolis, decima tappa del Motomondiale,  il giovanissimo fuoriclasse spagnolo è riuscito in un altra impresa, per altro attesa, aggiudicandosi la decima vittoria consecutiva nella MotoGP, eguagliando il record della classe regina del fuoriclasse australiano Michael "Mick" Doohan.

Marc Marquez e il (i) record di vittorie consecutive

Immagine
Di questo post esiste una versione aggiornata

Nel 2013 Mark Marquez è riuscito nell'impresa di battere 20 diversi record, in maggioranza legati alla sua precocità.
Nel 2014 sembra sia intenzionato a lasciare solo le briciole agli avversari.
Domenica 1° giugno, sul circuito del Mugello, sesta tappa del Motomondiale,  il giovanissimo fuoriclasse spagnolo è riuscito in un altra impresa, per altro attesa, aggiudicandosi la sesta vittoria consecutiva nella MotoGP dopo aver per sei volte conquistato la pole.

Sta per partire sui canali Mediaset il mondiale Superbike

Immagine
Domenica 24 febbraio, si corrono in Australia sul circuito di Phillip Island le prime due gare della stagione 2013. Fra meno pochi minuti si comincia con la trasmissione delle prove, alle 23:45 su Italia 2.
Negli ultimi anni il mondiale SBK era stato trasmesso da LA7 ma da quest'anno sarà Mediaset, sui canali Italia 1 e Italia 2 a trasmettere tutte le gare.
A maggio dello scorso anno Mediaset si è assicurata i diritti televisivi del mondiale SBK.

GP Valencia: un altra incredibile partenza di Mark Marquez!

Immagine
Un mese fa circa, sul circuito di Motegi, in Giappone, Mark Marquez era stato il protagonista di un'incredibile rimonta, visto che alla partenza aveva sbagliato la marcia ed rimasto fermo al palo, mentre tutti lo sfilavano. Alla fine era riuscito a partire e aveva dato il via ad una incredibile serie di sorpassi che in poche curve lo portano alle spalle dei primi, per poi portarsi in testa e vincere la gara. (video)

MotoGp Malesia: sul bagnato ancora Pedrosa!

Immagine
Sul circuito di Sepang, in Malesia, Dani Pedrosa vince la sua terza gara di fila, la quinta su sei gare, serie interrotta solo dalla caduta procuratagli sul circuito di San Marino, la prima vittoria sul bagnato.
Se qualcuno si ricordava di un Pedrosa timoroso sotto la pioggia, potrebbe pensare di aver visto un altro pilota: l'andamento della gara è stato lo stesso che nelle precedenti gare sull'asciutto: Lorenzo parte in testa e Pedrosa gli si accoda, gli altri corrono da subito per il terzo posto. Lorenzo cerca invano di scrollarsi il connazionale dalla ruota ma senza esito.

Lorenzo fa il ragioniere, Pedrosa vince ancora.

Immagine
Si è disputato ieri, sul circuito di Motegi in Giappone, la quindicesima e quartultima prova del campionato mondiale di MotoGP 2012. La gara è stata vinta da Pedrosa, che dopo aver seguito per diversi giri Lorenzo, scattato in testa al via,  rompe gli indugi e lo supera senza grosse resistenza da parte dell'avversario, che sembrerebbe quasi lasciarlo passare.
Dopo un timido tentativo di restare attaccato a Pedrosa, Lorenzo si accontenta del secondo posto, terminando con circa quattro secondi di distacco. Il terzo posto va allo spagnolo Alvaro Bautista, che precede Dovizioso, Stoner e Bradl. Poi le Ducati di Rossi e Hayden. Caduti Crutchlow e Spies. Stoner è rientrato dopo l'infortunio ma era evidente che fisicamente non è ancora al meglio.

Incredibile partenza di Mark Marquez!

Immagine
Nel Gran Premio del Giappone di Moto2 incredibile partenza del pilota spagnolo Mark Marquez, quasi ventenne ma faccia da ragazzino, compagno di squadra di Pedrosa nella prossima stagione di MotoGP.
Alla partenza, quindi secondo al centro dello schieramento, Mark Marquez, rimane pericolosamente fermo al via, per aver inserito male la marcia. Rischia la vita, mentre gli altri piloti lo sfiorano pericolosamente.

Silverston 2012: Passo avanti della Ducati o passo indietro di Valentino Rossi?

Immagine
La gara ancora una volta è stata domata (più che dominata) da Lorenzo, che fa un altro passo verso la riconferma del titolo. Lorenzo, partito male, ha scavalcato Stoner, in quel momento forse in leggera difficoltà con le gomme.con uno spettacolare duello, fatto di sorpassi e contro-sorpassi, con traiettorie affiancate in curva favorite dalla larghissima pista di Silverstone.

Valentino Rossi e la Ducati: prove di divorzio?

Immagine
Se di divorzio si può parlare ... visto che il matrimonio non mi sembra sia mai stato consumato.
Il Rossi che ha guidato la Ducati sul circuito di Losali in Qatar è solo il fantasma del Valentino che conosciamo e la Ducati non è certo quella che con Stoner aveva vinto il titolo della MotoGP nel 2007.

Il mistero della seconda guida Ducati

Immagine
Il mistero nasce nel 2007 con la Desmosedici GP7. La cilindrata che fino al 2006 era mille scende a 800cc.
La moto è stata cambiata il minimo indispensabile, e il solo software di gestione ha continuato ad essere migliorato
(http://www.gpone.com/Tecnica/Tecnica.asp?NNews=1172)
Loris Capirossi aveva vinto le ultime due gare del 2005 e tre nel 2006. Una ne vince nel 2006 il suo compagno di squadra Troy Bayliss, plurivincitore in Superbike.
(Bayliss era stato pilota Ducati in MotoGP dal 2003 fino a parte del 2005, ottenendo al massimo un terzo posto. Nel 2006, chiamato dalla Ducati a sostituire l'infortunato Gibernau, in occasione dell'ultima gara a Valencia, ottiene la sua unica vittoria in quella che sarà anche la sua ultima partecipazione in MotoGP)

ma alla prima (e  ultima)  gara in MotoGP in quell'anno (corre al posto di Gibernau, aveva corso ).
Dal 2007 cambia tutto. La Ducati domina il campionato con Casey Stoner ma l’australiano sembra essere l’unico capace di portar…

Ultimi commenti