mercoledì 30 marzo 2016

Pubblicità TIM NEXT Samsung Galaxy S7 con Matilde Gioli

Da pochi giorni è in onda un nuovo spot TIM con la 26-enne attrice milanese Matilde Gioli, che pubblicizza l'offerta TIM NEXT che da la possibilità di acquistare a rate gli smartphone più prestigiosi e, dopo un anno, sostituirli o restituirli, senza dover pagare niente in più!
Vengono in particolare proposti i nuovi smartphone Samsung Galaxy S7 edge e  Galaxy S7, che hanno la caratteristica di essere resistenti all'acqua e alla polvere.

Nello spot, firmato dall'agenzia Leagas Delaney,  Matilde Gioli  fa delle riflessioni sul ritmo con cui le nuove tecnologie si rinnovano e superare continuamente i risultati appena raggiunti.
La regia è di Matteo Bonifazio per casa di produzione Movie Magic.
Fra le location dell spot il MuSe, Museo delle Scienze di Trento, in cui vediamo l'esterno dei padiglioni ed un padiglione in cui è esposto il gigantesco scheletro di un dinosauro.


Per la biografia di Matilde Gioli vedi l'articolo:
Le modelle della pubblicità: Matilde Gioli testimonial TIM 2016

Come sottofondo musicale la canzone Listen ft John Legend di David Guetta
Per ulteriori informazioni vedi l'articolo:
David Guetta - Listen ft John Legend - Note, video, testo e traduzione


Trascrizione delle parole di Matilde Gioli:

Cos'è che ci stupisce di più delle nuove tecnologie? 
Le incredibili possibilità che ci offrono?
Il fatto che ciò che oggi è nuovo domani è già passato?
Ogni giorno c'è una novità da provare, 
ecco perché c'è TIM NEXT, per essere sempre avanti.
Oggi hai il nuovo Samsung S7 o S7 edge con due giga inclusi a partire da 20€. E dopo un anno sei libero di cambiarlo o restituirlo.
Così hai sempre l'ultima novità.
Di seguito una bella foto in bianco e nero di Matilde Gioli dal suo profilo Instagram:

Nessun commento:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Ti potrebbero anche interessare: