Un'utilissima inutile estensione per Chrome

Chrome il browser di casa Goggle è ormai da quasi tre anni il browser nettamente più utilizzato. Una dei suoi punti di forza sono le estensioni, quasi tutte gratuite, che permettono di aggiungere svariate funzionalità aggiuntive che coprono i più svariati campi.

Le estensioni si scaricano dal Chrome Web Store e si possono facilmente gestire:
Menu  > Altri strumenti  > Estensioni
Per accedere al Menu di Chorme si clicca sul pulsante a righe orizzontali  sulla destra in alto.
Si può accedere velocemente alla pagina di gestione delle estensioni aprendo direttamente l'indirizzo chrome://extensions/ che può ovviamente anche essere memorizzato nella barra dei preferiti.

Le estensioni si possono attivare o disattivare oltre che disinstallare,
Nell'ambito della mia esperienza d'uso è il difetto maggiore delle estensioni è quello di assorbire una certa quantità di risorse di sistema, per cui io consiglio di mantenere attive solo quelle che solitamente utilizziamo. Chrome dispone di un suo task manager interno per vedere quante risorse assorbono i singoli elementi quali schede, estensioni, app, etc. Tale task manager si può attivare andando in Menu  > Altri strumenti  > Task Manager oppure direttamente tramite al combinazione di tasti Maiusc + Esc.
Io trovo molto utile un'estensione che semplicemente velocizza l'attivazione o disattivazione di una certa estensione, o accedere alle altre opzioni: si chiama SimpleExtManager e offre quasi le stesse opzioni della pagina standard di Chrome di gestione delle estensioni, ma il tutto raggruppato in uno spazio molto più concentrato, per cui diventa molto facile tenere attive solo le estensioni più usate ed attivare "al volo" le altre solo in caso che servano.

Commenti

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.