Berlusconi supera l'esame Santoro: record di ascolti per Servizio Pubblico

Santoro o meglio le sue trasmissioni, hanno bisogno di Berlusconi. Anche Travaglio ha bisogno di Berlusconi più del pane. Forse anch'io e tanti altri nell'orbita della sinistra ne abbiamo bisogno.

Il Nostro nemico pubblico numero uno ci mancava.
Era da diverso tempo che non guardavo Servizio Pubblico e ieri sera l'ho visto praticamente tutto.
Il buon Silvio era decisamente in forma e si è difeso molto bene. Ha aggirato con maestria le domande più insidiose e non è mai stato davvero in difficoltà. Peccato che nel finale si sia dilungato troppo a lungo sul noioso elenco delle condanne (in sede civile) per diffamazione subite da Marco Travaglio.

Carina e molto nel personaggio, la gag dell'ex Premier che ha pulito la sedia che ospitava il giornalista, sua acerrimo avversario, prima di rimettersi a sua volta a sedere.

Se Santoro voleva fare un favore alla sua trasmissione e a La7, c'è sicuramente riuscito con i quasi 9 milioni di telespettatori ed il 33,58% di share.

Se voleva fare un favore al centro sinistra probabilmente ha fallito ed ha ottenuto l'effetto contrario: secondo i sondaggisti Berlusconi avrebbe guadagnato uno o due punti percentuali.

Ma forse anche il centro sinistra ne esce rafforzato, perché ritrova il nemico di sempre, un motivo in più per andare a votare. Ahi noi siamo proprio ridotti male!

Probabilmente ci rimetteranno i centristi di Monti, Casini, Fini & C.

Fonti / Link:
http://www.serviziopubblico.it/

da Il Fatto Quotidiano:
Berlusconi da Santoro, è boom di ascolti: quasi 9 milioni davanti alla tv

da Libero Quotidiano:
Nove milioni di spettatori per il Cav E lui: "L'avevo detto a Santoro"

Commenti

Articoli collegati