Le modelle della pubblicità: intimo Chilly sotto la doccia

Da pochi giorni è in onda un nuovo spot  di Chilly, brand di Manetti & Roberts dedicato all'igiene intima. Lo spot punta sul fatto che molte donne non utilizzano un detergente intimo sotto la doccia e quindi invitano a prendersi maggior cura delle parti intime anche sotto la doccia utilizzando un detergente specifico.


Al tradizionale claim del brand "Nel mio intimo c'è Chilly" viene aggiunta la parola sempre ed nello spot una giovanile voce fuoricampo recita all'inizio e alla fine dello spot
"Nel mio intimo c'è Chilly, sempre"

Per il resto, come in altri spot Chilly degli scorsi anni, si punta sulla bellezza e freschezza delle modelle protagoniste del video, che mettono in mostra il loro splendido corpo nudo ma senza esagerare, coprendosi con le braccia o sfruttando l'inquadratura, in maniera da non essere volgari

Purtroppo non sono ancora riuscito ad identificare le due modelle che compaiono nello spot. Mi scuso con chi ha trovato questo articolo sperando di scoprire il nome delle protagoniste.
Spero di riuscire a completarlo magari con l'aiuto di eventuali commenti dei visitatori, o perché no di una delle stesse modelle





Trascrizione

Due o più voci di giovani donne si alternano in questo spot.
Nel mio intimo c'è Chilly, sempre, anche sotto la doccia. 
Per il mio intimo voglio delicatezza. 
Anch'io non uso un sapone normale, scelgo Chilly.
E tu, non ci avevi mai pensato?
Nel mio intimo c'è Chilly, sempre

Le immagini utilizzate sono state tratte dal video dello spot, evidentemente registrato da Canale 5 (Mediaset) e pubblicato sul canale Youtube La Variante Limone

Leggi anche:

Le quattro modelle dello spot "Nel mio intimo c'è Chilly"

18 lug 2016 ... Da circa tre anni viene periodicamente riproposto in televisione lo spot Chilly con protagoniste quattro giovani e belle modelle. Scopriamo chi ...
Le modelle della pubblicità:"Nel mio intimo c'è Chilly"
19 lug 2016 ... "Nel mio intimo c'è Chilly!" Sono diversi anni, almeno dal 2009, che la bella modella messicana Daniela de Jesus ci racconta i segreti del suo ...

Commenti

  1. Trovo questo spot molto volgare per la donna e i bambini che lo guardano non ho parole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ci vedo niente di volgare se non (al limite) il solito sfruttamento del corpo femminile. L'igiene intima e non, Chilly o altra marca, deve far parte della nostra cultura. Comunque ti ringrazio per aver espresso la tua opinione.

      Elimina
    2. Concordo con chi lo considera volgare.....l'inquadratura del sedere nudo sotto la doccia.....ma era davvero necessario x capire a cosa serve un detergente intimo? Siamo davvero alla frutta. Questo non è solo sfruttamento ma anche BANALIZZAZIONE del corpo femminile. Il prossimo passo?? SCHIFO.

      Elimina
    3. Altrimenti si fa presto: invito tutte le donne e non solo a boicottare le aziende che mercificano in modo così sfrontato il corpo femminile. NON ACQUISTIAMO PIÙ I LORO PRODOTTI. CHILLY NON E' L' UNICA AZIENDA CHE PRODUCE DETERGENTI E SALVIETTE X IGIENE INTIMA FEMMINILE......CE NE SONO ALTRE. Non c' è che l' imbarazzo della scelta, e vi assicuro che non sono di qualità inferiore, anzi.....

      Elimina
    4. Precisando che questo blog né il sottoscritto è in alcun modo collegato al marchio Chilly, a me sembra che l'inquadratura sotto la doccia essendo di profilo non mostra assolutamente niente di più di quello che viene mostrato quando la ragazza indossa lo slip. Per quanto riguarda lo sfruttamento del corpo femminile (e sempre più spesso anche di quello maschile) è pratica comune nel mondo della pubblicità.

      Elimina
  2. Tra poco faranno vedere come mettersi un tampone.
    Stanno esagerando.
    Non c'è bisogno di tutto questo nudo.
    Un po' di rispetto!!!
    Non è giusto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco il tuo punto di vista, ma lo spot non mi sembra volgare anche se c'è il solito sfruttamento della bellezza femminile anche quando non è proprio in tema.

      Elimina
  3. In tv è vero si vede di tutto.... ma questa pubblicità dovete modificarla anche se in slip o costume si vede bene che la modella è una bambina, non lo trovo giusto e come donna, madre o zia, non è giusto... pensateci.... Non è volgare, ma non mi piace, grazie

    RispondiElimina
  4. Scusate quando andate al mare mezze nude, cosa dovrebbero fare ?? Eliminarvi???

    Non vi va bene mai niente....
    Imparate a vivere
    Non c è nulla di volgare in questa reclame....
    Lamentatevi della reclame della durex se proprio dovete

    RispondiElimina
  5. Sempre migliore di quelli che fanno vedere donne di poco sopra i 40 che hanno perdite d' urina...

    RispondiElimina
  6. Meglio la pubblicità di chilly di quelle sulla diarrea, le emorroidi e le varie incontinenze e flatulenze durante i pasti

    RispondiElimina
  7. Sono d'accordo con chi dice che questa pubblicità è volgare, come sempre il corpo della donna viene usato per fate delle pubblicità con fine sessuali, il sedere della donna nudo é completamente inecesario! E ed è veramente vergognoso che ancora la donna venga usata cosi per le pubblicità

    RispondiElimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di rispondere.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postaste sulla pagina Facebook del blog. Grazie!

Post popolari in questo blog

VLC - VideoLAN problemi con video Youtube: L'ingresso non può essere aperto