Telefonia mobile: credito insufficiente e rinnovo piano con 3 Italia

Il mio operatore di telefonia mobile è Tre Italia, che ha i suoi pregi e i suoi difetti. Fra i suoi pregi sicuramente le vantaggiose offerte per acquistare top smartphone congiuntamente alla sottoscrizione di un piano tariffario.

Ad inizio novembre ho aderito all'offerta ALL-IN 800, per ricaricabile, abbinata all'acquisto di un Samsung Galaxy S6, per una rata complessiva mensile di 20€ pagata tramite carta di credito.
L'offerta prevede un costo settimanale di 5€ per 200 minuti, 200 SMS e 500 MB non cumulativi


Come detto i 20€ mensili di ricarica vengono prelevati tramite carta di credito e avevo inoltre effettuato una ulteriore ricarica iniziale di 30€.
L'unico servizio attivo è "Ti ho cercato" che costa 0,9€/mese.
Può poi capitare di versare due euro in beneficenza con un SMS o di acquistare un biglietto dell'autobus.
Poi ci altre piccole cifre che vanno via per servizi non richiesti tipo contenuti o pagine sotto copertura 3, tipo emcube o AS_369. Nel mio caso il totale è inferiore ad un euro nel corso di un mese ma ci sto abbastanza attento.

E ovviamente ci sono i costa extra soglia nel caso si superino, su base settimanale, le quote di minuti telefonate, SMS o megabyte, quote che solitamente non ho mai superato.

C'è inoltre un altro fattore da considerare, i 20€ prelevati dalla carta di credito sono mensili, che sono un po' leggermente insufficienti a coprire i 5€ settimanali. Su base annua vengono prelevati 240€ dalla carta di credito ma il totale dei costi settimanali supera in un anno i 260€
Il credito disponibile man mano si è assottigliato finché è sceso al di sotto dei 5€ necessari al rinnovo settimanale.  Stamane mi arriva un SMS che dice che il mio piano non si è rinnovato per mancanza di credito. Faccio una piccola ricarica di 10€ e dopo un po' mi arriva un altro SMS che mi dice che il mio piano sarà attivo a partire dalla mezzanotte.
Poco dopo esco, mi dimentico di chiudere la connessione dati e mi accorgo che ho speso altri 60 centesimi di internet sotto rete 3 visto che il mio piano dati non è attivo.
Prese singolarmente sono piccole cifre del tutto trascurabili che sommandosi possono però portare al raddoppio della spesa mensili se non si presta sufficiente attenzione.

Secondo me la riattivare l'offerta il giorno dopo e non magari qualche minuto dopo aver fatto una ricarica è un ritardo sicuramente voluto che porta un duplice vantaggio all'operatore:
1) durante il periodo di assenza di copertura si possono spendere da pochi centesimi ad alcuni euro a seconda dell'uso che si fa dello smartphone.
2) il cliente che si è accorto di spendere soldi extra quando il piano non si è rinnovato starà più attento a non far scendere il credito sotto una certa soglia minima garantendo all'operatore una maggiore liquidità.
Quindi se è vero che 3 fa forse le offerte migliori soprattutto se legate all'acquisto di un nuovo smartphone, è anche vero che ricorre continuamente a tanti miseri trucchetti per "raccattare" qualche euro extra e far tornare i conti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.