La Juventus si ferma a 15 vittorie consecutive

Il pareggio per 0-0 tra Bologna e Juventus nell'anticipo di venerdì 19 febbraio interrompe la serie di vittorie consecutive della squadra di Massimiliano Allegri che si ferma a 15 vittorie consecutive in Serie A, la prima delle quali ottenuta il 31 ottobre 2015 nel derby contro il Torino (2:1) e l'ultima, la quindicesima, arrivata contro il Napoli (1:0) sempre allo Stadium lo scorso 13 febbraio.
Fallisce quindi l'assalto al record dell'Inter allenata da Mancini che nel campionato 2006-2007 riesce a vincere 17 incontri consecutivi. La serie dei nerazzurri inizia il 25 ottobre 2006 (ottava di andata: Inter-Livorno 4-1) e termina con la 17esima vittoria consecutiva (sesta di ritorno, 25 febbraio 2007: Catania-Inter 2-5). Da notare che la serie è curiosamente delimitata dai due incontri con l'Udinese, entrambi finiti con un pareggio: 0-0 alla settima di andata e 1-1 alla settima di ritorno, pareggio che il 28 febbraio 2007 interrompe la serie.

Le 15 vittorie consecutive della Juventus costituiscono comunque il nuovo record limitatamente alla squadra bianconera, migliorando le 12 vittorie consecutive in Serie A ottenute da Antonio Conte nel campionato 2013-1014 e le 13 vittorie consecutive ottenute dalla Juventus ma in due campionati diversi, sommando le sette vittorie di Conte alla fine del campionato 2013-2014 alle sei di Allegri all'inizio del campionato 2014-2015.
Una citazione infine per le 11 vittorie di fila ottenute dalla Roma di Luciano Spalletti nel campionato 2005-2006.

La seguente tabella riassume le principali serie di vittorie consecutive in Serie A:

Da segnalare la curiosa coincidenza per cui l'Inter e la Roma si sono conquistate la loro posizione in questa classifica con lo stesso allenatore, Mancini e Spalletti, rispettivamente, che le sta guidando nel campionato in corso.

Commenti

Articoli collegati