Pubblicità Italo: Il treno dei desideri - con passeggeri che cantano Azzurro di Celentano

spot italo treno con canzone azzurro - stazione milano
Da pochi giorni è stata lanciata  la nuova campagna per NTV (Nuovo Trasporto Viaggiatori S.P.A, italotreno.it) che prevede quattro spot dedicati a quattro diversi tipi di cliente.
Il primo spot in onda sulle principali TV parla di una famiglia, una mamma ed una bambina, che stanno viaggiando a bordo del treno ad alta velocità Italo per raggiungere il loro papà che li aspetta alla stazione (quella di Milano).
spot italo treno con canzone azzurro - capo treno - Francesco Toti
Fra gli interpreti del primo spot troviamo il cabarettista e attore siciliano Francesco Foti nel ruolo del
Capo treno, ora chiamato Train Manager, che mantiene il ruolo che aveva nella precedente campagna con Francesco Pannofino.

spot italo treno con canzone azzurro - mamma che canta
Ed è proprio lui, il train manager, nella sua divisa rosso bordeaux come il treno, ad iniziare a cantare, seguito da un gruppo di manager e da una bella mamma con la sua simpatica bambina. Il treno si ferma e la piccola salta in braccio al babbo che l'accoglie con un grande sorriso, mentre ora a cantare è un coro femminile con le parole "il treno dei desideri"

I successivi tre epsiodi saranno dedicati ad altri "clienti" desiderosi di raggiungere una meta: il fidanzato che vuole riabbracciare la fidanzata, l'uomo d'affari che segue i suoi e interessi e "gli italiani" tutti che insieme che viaggiano verso i loro sogni.


spot italo treno con canzone azzurro - bambina e babbo si abbracciano
Caratterista comune a tutti gli spot e la canzone cantata a turno dai passeggeri e anche dal personale di bordo:
Azzurro il brano di Paolo Conte e Vito Pallavicini portato al successo da Adriano Celentano
"Azzuro" con sul retro "Una carezza in un pugno" usci come 45 giri nel 1938 e rimase in testa alla hit parade per quattro settimane. La musica è di Paolo Conte scritta con la collaborazione Michele Virano, mentre le parole sono di Vito Pallavicini scritte su misura per Celentano.

L'arrangiamento del brano originale per la pubblicità è opera di Matteo Curallo per la Sugar Music.




spot italo treno con canzone azzurro - bambina che canta
Capo treno: Azzurro, il pomeriggio è troppo azzurro e lungo. 
Passaggeri: per me. Mi accorgo di non avere più risorse, 
Mamma: senza di te,
Bambina: e allora io quasi quasi prendo il treno e vengo, vengo da te, 
Coro femminile: il treno dei desideri.... 
Infine una voce maschile recita, senza cantare, lo slogan: Viaggia con Italo il treno dei desideri.
Una scritta sovrimpressa ricorda che con l'offerta "Italo Famiglia" i bambini viaggiano gratis.

Le riprese sono state dirette dal regista Alexis Sweet e prodotte dalla EAT MOVIE SRL.
Da notare come il testo cantato dai passeggeri sia sostanzialmente identico al testo originale di Azzurro, perfetto per la pubblicità di un treno tanto da utilizzarne una frase "Il treno dei desideri", per altro entrata nel frasario comune, come slogan.
Più che comprensibile inoltre la scelta di non cantare la riga successiva del testo originale "nei miei pensieri all'incontrario va" forse un po' ambigua in un messaggio pubblicitario.

Commenti

Articoli collegati