La pubblicità Air Action Vigorsol con Koala "casanova" è offensiva?

Questo articolo nasce a fine ottobre 2015 da una risposta data ad un commento ricevuto via Facebook a d un precedente post sulla pubblicità Air Action Vigorsol

Premetto che non sono in alcun modo legato al gruppo Perfetti Van Melle proprietaria del marchio Vigorsol né tanto meno all'agenzia che ha realizzato la campagna pubblicitaria.
Molti, soprattutto donne, hanno trovato offensiva la pubblicità di questi confetti chewingum che in un certo senso parla di un donna che preferisce fare sesso con un koala piuttosto che con il marito.

Per quanto riguarda la difesa d'ufficio ti rimando alla pagina Facebook di Vigorsol - https://www.facebook.com/Vigorsol - dove molti hanno espresso un'opinione negativa su questa pubblicità e l'azienda ha espresso le sue ragioni per altro scusandosi con chi si è ritenuto offeso,

Air Action Vigorsol Affair 30”:

Questo invece il mio punto di vista.

Il sesso non centra niente con questo spot. E' come dire che Topolino e Paperino sono diseducativi perché parlano. Non vedo niente di più asessuato di un koala, animale che riesco ad immaginare solo come un grosso morbido peluche e credo che un bambino non possa che vederlo in quel modo, una sorta di simpatico peluche vivente.

Il messaggio pubblicitario è che persino un koala può diventare un grande amante se mangia le Air Action,
oppure che il suo alito è davvero irresistibile,
ma si tratta di una iperbole pubblicitaria che non vuole essere realistica, come nel precedente spot  Xtreme Training in cui un adolescente deve superare varie prove, come combattere contro un orso bianco e infine riuscire a strappare il cuore ad un pupazzo di neve per dimostrare di essere pronto a mangiare i confetti Vigorsol

oppure come in SuperHero dove un mingherlino supereroe combatte contro un gigantesco mostro infuocato ma si accorge che il fiato super gelido è finito e allora corre al supermercato ad acquistare le Air Action Vigorsol per ritrovare i super poteri e sconfiggere il cattivo. In questo caso però i super poteri non sono sufficienti a far colpo sulla bella commessa che gli porta il resto che aveva dimenticato di prendere.

Sono esagerazioni pubblicitarie e fare sesso con un koala non è più reale dei casi sopra citati.
Se poi il messaggio pubblicitario non arriva nel mondo previsto e offende la sensibilità di molti forse non è stato calibrato nel modo giusto e l'azienda, che per altro, come già detto si scusa sulla pagina Facebook Vigorsol, deciderà se è il caso o meno di modificare lo spot.

Volendo pensar male, si potrebbe ipotizzare che lo spot sia stato progettato anche per generare questo tipo di polemiche al fine di ottenere maggiore visibilità.

Passano comunque messaggi ben peggiori e non solo ai nostri giorni: mi è venuto in mente, ma senza nessuna valenza particolare, preso proprio a caso, un cartone animato giapponese, comunque molto meno violento di altri, che andava in onda in Italia nei primi anni '80 e successivamente riproposto spesso dalle varie emittenti, Mazinga Z,  peraltro non privo di un certo umorismo.
Ad affiancare il robot protagonista un Afrodite A, un robot "femmina" spalla più debole di Mazinga Z: ci possiamo vedere il messaggio sessista della donna più debole dell'uomo, persino alla guida di un robot, e il travisamento dei seni, simbolo per eccellenza della femminilità e di maternità, allattamento, quindi "vita", sostituito dalle testate di due missili, portatori di morte.
L'elenco di messaggi sbagliati che bombardano i bambini  è praticamente infinito: bisognerebbe solo spegnere la TV, buttare tutti i fumetti, proibire l'uso di internet e di quasi tutti i video giochi etc etc. E visto che la società non si può cambiare in tempi brevi, e probabilmente non migliorerà nemmeno in tempi più lunghi, i bambini, con l'aiuto e la guida dei genitori, devono imparare a leggere le cose nella maniera giusta, formarsi una morale, crearsi dei valori e farsene scudo durante la crescita.
Prima o poi dovranno affrontare il mondo da soli e credo che isolarli non sia la soluzione migliore.
Concludo dicendo che la pubblicità con il koala casanova non credo, ma ripeto è la mia opinione, possa influire più di tanto nel loro percorso.

Commenti

  1. Guarda che é un koala

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille anonimo/a!!!
      Ho sempre pensato fosse un koala, ma ho continuato a scrivere panda per 10 volte!

      Elimina
    2. Mi è venuto in mente in tuo commento pensando alle dimensioni dei koala che al massimo arriva a pesare 15 kg. Le dimensioni sono quelle di un Panda!

      Elimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.