Anche se in ritardo ... Grazie Juve! Grazie Ragazzi!

Non sempre i favoriti vincono.
Non sempre i più forti vincono.
Sabato sera a Berlino ha invece vinto la squadra nettamente favorita, la squadra più forte: il Barcellona di Messi, Neimar e Sanchez.
I tifosi blaugrana sono impazziti di gioia dopo la vittoria anche perché, per una parte del secondo tempo la Juventus, le parate di Buffon e il pareggio di Morata aveva messo in dubbio le loro certezze.

Il rigore non concesso su Pogba poteva forse davvero mettere in crisi lo squadrone di Luis Enrique.

In ogni caso la Juve ha tenuto bene il campo e onorato nel modo migliore la finale, per cui da tifoso juventino non posso che unirmi al coro di #grazieragazzi #graziejuve a cui aggiungerei un #grazieallegri

Certo sui social, in particolare su twitter prevalgono gli "sfottò" nei confronti dei bianconeri per la mancata conquista della coppa dalle grandi orecchie: la juventus si candida quindi anche al ruolo di benefattrice d'Italia, avendo regalato emozioni, una bella partita e una grande soddisfazione a tutti i tifosi avversari. Gioia più che comprensibile visto che tante blasonate squadre negli ultimi quattro anni non hanno portato molto a casa, senza contare quei tifosi che evitano persinoi le strisce pedonali bianconere: molto meglio gioire delle disgrazie altrui, in particolare dell'odiata Juventus, che leccarsi in silenzio le proprie ferite.

Mi viene in mente un altro hashtag, #operazionesimpatia: dopo i quattro scudetti consecutivi il triplete sarebbe stato davvero troppo da sopportare, una Juventus che conquista il record di finali di Champions perse, ben sei, contro le due vinte, è più "sopportabile"




Commenti

Articoli collegati