Le modelle della pubblicità: Sara Sampaio per Calzedonia Summer 2014

È ancora la bellissima modella portoghese Sara Sampaio a presentare con tutta la sua sensualità la linea mare di Calzedonia per l'estate 2014.
Lo spot ricalca lo stesso schema degli anni precedenti. Quest'anno il video, girato con un cielo piuttosto nuvoloso,  inizia con la scritta Calzedonia sulla sabbia.
Sara Sampaio è come sempre splendida e  ovviamente i costumi che indossa sono quelli della collezione Summer 2014.
Here's come the time
Dreaming on my hand
to fall in love again
Forever
to sing my dreams of you
together
To fall in love with you

Anche la musica è la stessa, un po' la colonna sonora di Calzedonia:
la canzone è Lovely in my hand, composta da Fabrizio Campanelli e interpretata da Dorotea Mele con il remix di Gabry Ponte.
Di fianco il testo che si ascolta nei trenta secondi dello spot

Biografia -  Sara Pinto Sampaio è una modella  portoghese nata a Oporto il 21 luglio del 1991.
Alta 173 cm ha occhi verdi e capelli castani. Le sue misure sono 81-60-87, scarpa 37.
Ha vinto un Globo de Ouro (Golden Globe) portoghese nel 2011 e nel 2012 come Migliore modella". Nonostante la sua giovane età è un'affermata modella a livello internazionale ed è apparsa sulla copertina di importanti riviste di tutto il mondo come  Elle, Vogue, Glamour e molte altre
Sara Sampaio inizia la sua carriera dopo aver vinto il concorso Cabelos Pantene 2007. Nel 2012, 2013 e 2014 è stata scelta come testimonial dalla campagnia Calzedonia mare.

È anche apparsa nelle campagne Replay insieme a Irina Shayk e Blumarine insieme ad Adriana Lima per la stagione autunno/inverno 2011/2012. Nel 2012, 2013 e 2014 è testimonial, insieme a Barbara Palvin, della linea di abiti da sposa Rosa Clarà.
Nel 2013 appare sulla copertina del numero di gennaio di Gq, dove viene presentata come "l'ottava meraviglia del mondo". Diventa uno dei volti della linea Pink di Victoria's Secret e viene scelta come protagonista per la campagna pubblicitaria autunno/inverno 2013/2014 di Morellato.

Commenti

Articoli collegati