Novità Formula 1 2014: punteggio doppio per l'ultima gara

Negli ultimi quattro anni, in particolare nel 2013 e nel 2011, la Red Bull e Sebastian Vettel hanno conquistato matematicamente il titolo con alcune gare di anticipo, togliendo interesse alle ultime gare. La FIA ha cosi deciso di raddoppiare i punti assegnati nell'ultimo gara (quest'anno Gran Premio di Abu Dhabi).
Tale decisione non è piaciuta a molti piloti e a molti addetti ai lavori perché dando troppa importanza ad una singola gara si rischia di trasformare l'intero campionato in una lotteria almeno parziale.
I punteggi assegnati sia per il campionato piloti sono i seguenti:

Posizione Punteggio Punteggio
Ultima Gara
2550
1836
1530
1224
1020
816
612
48
24
10°12
Nel caso di arresto anticipato della gara il punteggio sarà assegnato per intero se al momento della sospensione è stato compiuto il 75% dei giri previsti, altrimenti viene assegnato metà punteggio. Se sono stati completati meno di due giri non vengono dati punti.

Per il campionato costruttori viene come in precedenza sommato il punteggio dei due piloti appartenenti alla squadra.

Il campionato verrà assegnato al pilota e alla squadra che avranno fatto più punti. In caso di parità verranno considerati il numero di piazzamenti migliori (numero di vittorie, poi secondi posti e così via)

Curiosità: nel caso che tale procedura non determini un vincitore, ossia se due piloti terminano il campionato con gli stessi punti e gli stessi piazzamenti la FIA non stabilisce nessuna regola in anticipo ma stabilisce che il vincitore verrà decretato secondo le regole che riterrà più opportuno.
Faccio notare che, data l'assegnazione di punteggio doppio nell'ultima gara, due piloti potrebbero essere in assoluta parità solo se non prendono punti in questa.

Commenti

Articoli collegati