MotoGp 2013: tante domande in attesa di risposta.

Il mondiale che sta per iniziare  si presenta come uno dei più attesi, anche per via dei diversi interrogativi che noi appassionati ci poniamo. Domenica 7 aprile il GP del Qatar fornirà le prime risposte, ma qualche indizio ce lo potrebbero dare anche le prime prove ufficiali.
Per i tifosi italiani gli interrogativi principali sono due e vertono ovviamente su Valentino Rossi e sulla Ducati.
Riuscirà Rossi ad essere competitivo con Lorenzo, a stargli davanti qualche volta, a vincere qualche gare o addirittura a lottare per il titolo mondiale?
Riuscirà Dovizioso a portare la Ducati almeno a ridosso del podio?

L'altra domanda prevalente non può che riguardare l'esito finale:
Chi vincerà il titolo mondiale di MotoGP 2013?
Sarà di nuovo Lorenzo a vincere il suo terzo titolo bissando il successo del 2012?
O sarà finalmente la volta di Dani Pedrosa?
E se  invece fosse l'astro nascente Mark Marquez a mettere tutti in riga?
E se la sorpresa fosse proprio il settimo titolo di Rossi?

Diamo un'occhiata a cosa ne pensano i bookmaker:

BWin li mette quasi tutti sullo stesso piano, vediamo le quote:
3 per Lorenzo e Pedrosa, 3.5 per Valentino, 4 per Marquez

Ma la quota di Valentino, soprattutto in Italia potrebbe essere condizionata dai suoi tanti fans, che scommettendo su di lui spingono i bookmaker ad abbassare la quota. Se infatti confrontiamo quote di altri bookmaker Rossi ha una quota più alta di Marquez

Il sito www.oddschecker.com ci propone il confronto di oltre venti bookmaker internazionali, riporto gli estremi delle quote dei favoriti:
Daniel Pedrosa: fra  11/8 e  47/23
Jorge Lorenzo: fra 17/10 e 70/23
Marc Marquez: fra 2.5 e 3.5
Valentino Rossi: fra 3.5 e 6
Seguono Cal Crutchlow, la cui quota varia fra 33 e 66, e  con quote via via crescenti - con qualche bookmaker che  li quota sotto 100 - Bradl, Bautista e Dovizioso.

Commenti

Articoli collegati