Campioni senza Champions: Robben vs Ibrahimovic

Fotomontaggio
E' di oggi la notizia del trasferimento di Zlatan Ibrahimovic dal Milan al Paris Saint Germain.
(Il Milan incasserà dal PSG 62 milioni di Euro, ma il risparmio complessivo sarà di 170 milioni considerando gli ingaggi dei due giocatori.)

Ibrahimovic che per ora ha vinto (sul campo) 9 scudetti (di cui otto consecutivi) in tre diversi campionati potrà ora tentare di eguagliare il singolare record di Arien Robben, che è riuscito a vincere lo scudetto in quattro diversi campionati.
A questi due grandi giocatori può essere contrapposto un grandissimo del recente passato, Zinedine Zidane, che ha vinto quasi tutto, sia a livello di riconoscimenti individuali che di squadra, pur avendo vinto solo tre campionati nazionali (due con la Juventus e uno con il Real Madrid).
Con il recentissimo triplete della nazionale spagnola, ci sono diversi giocatori del Real e del Barcellona che come Zidane, hanno vinto la UEFA Champions League, il Campionato Europeo e del Mondo.


Robben non ha mai vinto nessuna competizione internazionale mentre Ibrahimovic ha vinto una Supercoppa UEFA ed una coppa del mondo per club, ed inoltre molti più premi e riconoscimenti individuali.

Nella tabella sotto un riassunto dei campionati vinti

Arien Robben
Zlatan Ibrahimovic 
Olanda, 23 gennaio 1984 Svezia, 1981
Campionato olandese: 1
PSV Eindhoven: 2002-2003

Campionato inglese: 2
Chelsea: 2004-2005, 2005-2006

Campionato spagnolo: 1
Real Madrid: 2007-2008

Campionato tedesco: 1
Bayern Monaco: 2009-2010

Campionato olandese: 2
Ajax: 2001-2002, 2003-2004

Campionato italiano: 6 (sul campo)
Juventus: 2004-2005, 2005-2006
Inter: 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009
Milan: 2010-2011

Campionato spagnolo: 1
Barcellona: 2009-2010


Fonti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Arjen_Robben
http://it.wikipedia.org/wiki/Zlatan_Ibrahimovi%C4%87
http://www.gazzetta.it/Calciomercato/13-07-2012/venduti-ibra-thiago-psg-milan-avanti-tevez-rolando-911834396791.shtml
http://sdoppiamocupido.blogspot.it/2012/05/gli-scudetti-di-ibrahimovic.html

Commenti

Articoli collegati