Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta f1-2013

GP Monza: buona prova della Ferrari, Red Bull troppo forte

Immagine
Anche nel Gran Prmio d'Italia la coppia Vettel / Red Bull dimostra la sua superiorità. Il pilota tedesco, partito in pole, mantiene la prima posizione per tutta la gare e vince gestendo il vantaggio ed un problema tecnico al cambio che ha riguardato anche la vettura di Webber.
Come consuetudine, ottima partenza delle Ferrari, con Massa che attacca Vettel alla prima staccata costringendolo ad un bloccaggio, forse l'unico errore in gara del leader del campionato.

Gp Ungheria: la Ferrari ha perso il filo.

Immagine
Nelle scorse gare la Ferrari era meno competitiva in prova e nei primi giri a gomma nuova, sembrava inoltre preferire la gomma dura a quella morbida.

Nel complesso la macchina era però competitiva anche se migliorabile.

Alla Ferrari hanno lanciato un paio di dadi, hanno fatto qualche modifica e ora hanno concluso che le modifiche erano sbagliate.

Polemiche sui test gomme Mercedes - Pirelli prima di Montecarlo: il comunicato della Fia

Immagine
Ieri, nel Gran Premio di Monaco, dominio della Mercedes, che ha stravinto con Rosberg ed avrebbe fatto doppietta se le due Red Bull non fossero riusciti ad approfittare dell'ingresso della safety car superando in tal modo Hamilton.

La Mercedes ha dominato il Gran Premio anche grazie alla perfetta gestione dei pneumatici Pirelli, che fino al precedente GP erano il suo punto debole.

GP Spagna 2013: Strepitoso Alonso, ottima la Ferrari.

Immagine
Dopo le deludenti qualifiche del sabato c'era tensione in casa Ferrari. Le prove libere sul circuito di Catalogna erano andate bene e sul passo gara erano i più forti. In casa del cavallino rampante sapevano che la pole sarebbe stata difficile da ottenere, ma non prevedevano di dover iniziare la gara con Alonso quinto e Massa addirittura nono per una penalizzazione di tre posizioni per aver ostacolato Webber.
Si prevedeva che le due Mercedes,

Gran Premio di Spagna: niente regali per Domenicali

Immagine
Stefano Domenicali compie oggi 48 anni. Sul circuito di Catalogna, dopo le prove libere in cui le Ferrari erano state protagoniste, c'erano tutte le premesse per una possibile pole di Alonso, ma nelle qualifiche, da poco terminate, le due rosse si devono accontentare della terza fila. In prima fila le due Mercedes, con la pole che va a Rosberg, più veloce di Hamilton anche nel Q2, terzo Vettel che precede Raikkonen, Alonso e Massa. Quarta fila per Gorsjean e Webber, seguiti da Perez e di Resta.

F1 2013 - GP Cina: per i bookmaker sfida Alonso Vettel

Immagine
Dal circuito di Shangay,  su cui le Ferrari hanno raccolto molto poco negli ultimi anni, arrivano buone notizie per la Ferrari dalla seconda sessione di prove libere, con Massa miglior tempo con gomme soft che precede Raikkonen e l'altro ferrarista Alonso.
A volte, le quote dei bookmaker, sembrano scritte dal compianto Riccardo Pazzaglia: non fanno che confermare quello che il buon senso e l'analisi delle recenti prestazioni vorrebbe far credere.
Così se il Bayern Monaco ha ampiamente dimostrato i limiti europei della Juventus proprio come da previsioni dei bookmaker, per il Gp di Cina, le quote dicono Vettel o Alonso, con il primo leggermente favorito.
Per quanto riguarda il mondiale costruttori ovviamente favorite le Red Bull, queste le quote medie:

F1 2013 - In Australia vince Raikkonen davanti ad Alonso

Immagine
Sul circuito di Albert Park a Melbourne torna alla vittoria Kimi Raikkonen, con un ottima Lotus Renault che vince grazie alla strategia  di soli due cambi, strategia possibile in questo gran premio forse per la solo Lotus che rispetto alle altre scuderie ha una minore usare dei pneumatici.

Ottima la gara delle Ferrari, che migliorate in prova, in gara, a seguito di un'ottima partenza di entrambi i piloti, sono state competitive non solo con Alonso, secondo, ma anche con il quarto posto di Massa, che ha contesto allo spagnolo la leadership fino al secondo pit stop, quando un cambio ritardato del brasiliano non si è rivelata la strategia migliore.

Articoli collegati