Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Ducati

Dalla Formula 1 alla MotoGP: una domenica da sogno per i tifosi italiani

Immagine
La domenica perfetta inizia con l'inaspettato trionfo di Sebastian Vettel con la Ferrari, una vittoria che mancava dal Gran Premio di Spagna del 12 maggio 2013 quando a vincere fu Alonso. Ma della vittoria delle Rosse di Maranello ho già parlato nel mio precedente articolo.
Poi in serata altre altre Rosse, ma su due ruote, le Ducati di Borgo Panigale contendono a Valentino Rossi la vittoria nel Gran Premio del Qatar.
La nuova Ducati GP15, più corta e molto più maneggevole della GP14, veniva da un ottima qualifica, con Dovizioso in pole, davanti alle Honda di Pedrosa e Marquez, con il compagno di team Iannone in quarta posizione. Le aspettative Ducati per la gara erano buone, ma la moto ancora giovane e le Honda erano decisamente favorite, con il solito Marc Marquez vincitore designato. La Yamaha sembrava un tantino più in difficoltà anche se, nel recente passato, si sono sempre comportate bene sul circuito di Losai.

Partenza disastrosa per le Honda con Marquez che si ritrova ulti…

MotoGP Valencia: il gran premio degli addii

Immagine
Ultimo gran premio per l'australiano Casey Stoner. Uno dei più grandi talenti del motociclismo lascia il mondo delle corse come da tempo annunciato. Lo lascia con la sua solita aria da anti-divo, con un terzo posto ottenuto senza rischiare, badando soprattutto a non cadere, forse parzialmente appagato dalla vittoria nello scorso gran premio, a Phillip Island, dove aveva dimostrato di essere lo Stoner di sempre, il vincente di sempre. Un po' triste perché le condizioni dell'asfalto non gli hanno permesso di potersi esprimere al massimo senza rischiare troppo, anche per via della sua caviglia ancora convalescente, perché avrebbe voluto lasciare da campione del mondo ma non ha potuto lottare a lungo, sia per le conseguenze della caduta nelle libere a Indianapolis che per gli effetti sul suo fragile equilibrio dell'anticipato annuncio del suo ritiro dalle corse a fine stagione.

Stoner si ritira  dopo 176 Gp disputati, 45 vittorie (di cui 38 in MotoGP), 43 Pole position.
M…

Moto GP Australia: Pedrosa cade, Lorenzo vince il titolo, Ba-Stoner la gara

Immagine
Nel Gran Premio d'Australia, a  Phillip Island, Casey Stoner, come aveva ampiamente preannunciato nelle prove libere ed in qualifica, torna ad essere lo Bastoner degli scorsi anni e vince senza forzare troppo, per la sesta volta consecutiva, la gara di casa! (quinta vittoria stagionale).  Lorenzo, arrivato secondo, vince il titolo mondiale, che dopo la caduta di Pedrosa al secondo giro, era diventata solo un formalità.

Alla partenza Lorenzo, è il più veloce di tutti, Pedrosa e Stoner gli si accodano.
Dani, sa che deve arrivare davanti a Lorenzo e trova subito un sorpasso abbastanza duro su Jorge, costretto a correggere per evitare il contatto. Ne approfitta Stoner, che gli si fa sotto e dopo poche curve lo infila prima che finnisca il primo giro. Pochi secondi dopo, Pedrosa forse troppo al limite, arriva un po' lungo e la traiettoria leggermente esterna è più sporca.
Nel replay si vede un piccolo sbuffo di polvere che preannuncia la sua caduta. Dani riparte con l'aiuto d…