Spot Acqua Brio Blu con Flavio Insinna che apre la bottiglia al contrario

Da alcuni giorni viene trasmesso in TV lo spot dell'acqua Brio Blu Rocchetta, originariamente proposto nella primavera dello scorso anno,  che vede l'attore e conduttore televisivo Flavio Insinna protagonista di un serrato monologo con in mano una bottiglia che tanti lettori di questo blog (e non solo) hanno trovato decisamente antipatico.

Gli spot realizzati con il noto attore e conduttore televisivo sono più d'uno, ma in particolare volevo sottolineare una cosa fattami notare da più di un lettore ralativo allo spot Brio Blu intitolato "Deserto", di cui ripropongo video e trascrizione in basso:

Insinna ad un certo punto del monologo dice "Stappo, pss!" ma non la mano sbaglia il verso, muovendosi come se stesse chiudendo piuttosto che aprire la bottiglia dell'acqua Brio Blu Rocchetta!
A questo punto mi domando come sia mai possibile che nessuno, a partire dal regista, si sia accorto del gesto sbagliato.
Io non ci avevo fatto caso, finché il commento di un lettore non ha sottolineato la cosa.
 Che l'abbiano fatto apposta? Da notare che In un altro monologo,  invece, il verso di apertura è corretto.

Spot Brio Blu "Deserto" con Flavio Insinna - Spot TV 2016 30''


Trascrizione

Vado a letto e penso ... al deserto!
scorpioni, cammelli, beduini, sole.

Acqua finita: stavolta ci lascio le penne!:
Affondo nella sabbia, passi pesanti, avvoltoi!

L'arsura è totale, sono pronto.


Mi alzo senza pantofole,
vado in cucina, al buio,
apro il frigo ... c'è Brio Blu!

Stappo, pss!

Mi siedo al tavolo, pigiama comodo,
bevo nel silenzio, gusto, buona, Brio blu!
che mi dicono è Rocchetta e domani penserò:

ah, sono rimasto chiuso in ascensore a ferragosto,
che non è male ... pss

Brio Blu, la qualità vale di più.

Commenti

Articoli collegati