I problemi di Windows 10 e l'aggiornamento dei driver

Ritengo Windows 10 un ottimo sistema operativo, ma alcune volte, quasi sempre dopo un aggiornamento da una versione precedente possono emergere problemi più o meno gravi, la maggior parte dei quali può essere facilmente risolvibile.

Se ci si aspetta dei problemi passando da Windows 7 o Windows 8 a Windows 10, soprattutto su computer un po' datati, si rimane un po' più sorpresi nel constatare malfunzionamenti su PC, con Windows 10 preinstallato, nel momento in cui è stata rilasciata la versione "Anniversario" di Windows 10 (Anniversary Update).
L'utilizzo in automatico di Windows Update risolve successivamente molti di questi problemi, E si può velocizzare il processo avviando "Verifica disponibilità aggiornamenti" che troviamo sotto Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza oppure basta cercare "aggiornamenti" su Cortana per arrivarci velocemente.

A volte non sono disponibili nuovi aggiornamenti o gli aggiornamenti che vengono installati non hanno niente a che vedere con il nostro problema, che potrebbe dipendere da un driver che necessita di essere aggiornato.

I driver che più di frequente danno problemi sono quelli della scheda video, in particolare se la scheda video è Intel, cosa comunissima nelle schede madri in cui la scheda video è integrata come nei notebook (a volte affiancata da una seconda scheda video).

Non so bene quale strategia adotti Microsoft riguardo all'aggiornamento dei driver della scheda video, ma capita spesso che per aggiornare questi driver è necessario un intervento manuale, in quanto spesso non vengono aggiornati da Windows Update.
Basta andare in "Gestione Dispositivi" (che troviamo nel Pannello di controllo, raggiungibile anche da impostazioni, andando in fondo alla scheda "Dispositivi"  o anche cercando in Cortana.)

Una volta aperta la finestra Gestione Dispositivi, dobbiamo cliccare sulla voce Schede video, che contiene solitamente la scheda o le schede installate sul nostro computer.

Cliccando con il tasto destro (o tenere premuto) sul nome di una scheda video, la prima voce è Aggiornamento software driver.
Apriamo la relativa finestra e scegliamo Cerca automaticamente un driver aggiornato.
Dopo alcuni secondi, se tale aggiornamento esiste, viene quindi installato oppure viene mostrata una dicitura che ci dice che il driver è aggiornato.

Una volta installato il nuovo driver è opportuno un riavvio anche se Windows non ce lo chiedesse.
(non è sempre necessario ma io lo consiglio)

Riavviato il PC verifichiamo se il problema è stato risolto.

Se questi passaggi non funzionano, si può provare a reinstallare il driver: Sempre da Gestione dispositivi, fare clic con il pulsante destro del mouse (o tenere premuto) sul nome del dispositivo e scegliere Disinstalla. Una volta riavviato il PC. Windows tenterà di reinstallare il driver.

Se ancora non abbiamo risolto e se abbiamo motivo di ritenere che la causa sia proprio il driver della scheda video, possiamo fare un ultimo tentativo cercando il driver più aggiornato sul sito del produttore del nostro computer ed in seconda battuta sul sito Intel.
Per evitare di scaricare un driver inutile possiamo preventivamente controllare la data e la versione del driver installato nel nostro sistema, andando nelle proprietà della scheda video, sezione driver


Commenti

  1. Ciao bel post, premesso che io ho ancora windows 7 che ritengo migliore e più leggero, c'è da dire che chi vuole passare a win10 potrebbe avere problemi coi driver se ha dell'hardware vecchiotto.
    Io uso da anni i programmi per la ricerca automatica dei driver tipo il driver genius o il nuovo driver booster e mi fanno risparmiare molto tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rossy, il tuo commento era finito nello spam, ma visto che non ci sono link ho deciso di pubblicarlo. Io sono abbastanza prevenuto, ma senza riferimento specifico ai programmi che ai citato, relativamente a tutta la categoria di app per la ricerca automatica di driver, solitamente ben farcita se non di malware quanto meno di adware

      Elimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Articoli collegati