Pubblicità: Lavazza sceglie André Agassi come testimonial per il mondo del tennis.

Lavazza ha annunciato il 30 agosto i dettagli della nuova collaborazione internazionale con la leggenda del tennis Andre Agassi, rapporto che inizia proprio agli US Open 2006.
Il marchio Lavazza è molto legato al mondo del tennis e dal 2015 è l’unico brand food & beverage al mondo partner di tutti i 4 tornei del Grande Slam.
Andre Agassi, 46 anni, è uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi, ha vinto 60 titoli ATP fra cui 8 tornei del Grande Slam. Ha detenuto il primo posto nella classifica ATP per 101 settimane ed l'unico tennista al mondo ad aver vinto sia i 4 tornei dello Slam (Australian Open (Melbourne), Roland Garros (Parigi), Wimbledon (Londra) e US Open (New York)), che la medaglia d'oro del singolare olimpico (Atlanta 1996), il torneo ATP World Championship (Francoforte, 1990) e la Coppa Davis (1995). Si è ritirato dieci anni fa, nel 2006, subito dopo la partecipazione agli Open degli Stati Uniti.
Torneo americano dove ritorna per annunciare la sua collaborazione con Lavazza, che per ogni bevanda a base di caffè venduta durante questa edizione degli US Open nei due bar Lavazza presenti in loco, con il supporto della USTA (United States Tennis Association) Foundation, devolverà 1 dollaro alla Fondazione Andre Agassi, impegnata nel trasformare il panorama educativo e dare nuove opportunità ai bambini.

L'attesa per suo ritorno agli US Open è stata amplificata da una serie di teaser sui social media, una campagna out-of-home (cartellonistica, totem e tabelloni digitali, etc), oltre alla presenza per le strade di New York, nella mattina del  30 agosto, di 150 cloni di Agassi stile anni '80, quello che piaceva tanto alle ragazze, con i lunghi capelli biondi.

La collaborazione con l'ex tennista coinvolgerà gli appassionati di tennis di tutto il mondo attraverso eventi e promozioni in loco, oltre che con la presenza di Agassi ai tornei del Grande Slam, , e ad una serie di altri tornei in cui Lavazza è presente, come ad esempio il BNP Paribas Open (Indian Wells), la Mercedes Cup (Stoccarda) e la Rogers Cup (Toronto).
Andre Agassi ha dicchiarato:
"La passione che da sempre ho per il caffè, e di cui ho scritto nella mia autobiografia, spiega perché sia del tutto naturale per me collaborare con Lavazza, un’azienda che sin dagli inizi è stata all’avanguardia nel settore. Lavazza non solo ha inventato il concetto di miscela più di 120 anni fa, ma lavora anche con passione per creare il caffè italiano autentico e della migliore qualità, quello che conosco e apprezzo da decenni."
Quando dieci anni fa, Andre Agassi ha detto addio al tennis, il gioco è cambiato per sempre. Allo stesso modo Luigi Lavazza ha cambiato l'industria del caffè inventando l'espresso 120 anni fa.
Ora collaborano insieme, a partire dagli US Open, condividendo le stesse emozioni e spirito innovativo, per migliorare la vita di bambini svantaggiati.

Andre Agassi and Lavazza @ US Open 2016 – #ImBack:


Nello spot, girato a Sutri, borgo della Tuscia in provincia di Viterbo, troviamo Agassi che, mentre beve un caffè Lavazza seduto ai tavolini nella piazza principale della cittadina, si lascia andare ai ricordi.
Vediamo allora una serie di immagini di un giovane Agassi negli anni, con la sua lunga zazzera bionda che ha spezzato i cuori di tante di tante donne, che gioca e vince.
Le immagini sono alternate ad immagini di bambini. Vediamo poi un sosia dell'Agassi anni '80, salire su di una sedia, sempre nella piazza principale di Sutri e gridare "I'm Back" con una potenza tale da risuonare nella campagna e far flettere gli alberi.
Come sottofondo si ascolta nella prima parte e nel finale un delicato brano di pianoforte, come una musica da carillon, che non sono riuscito ad identificare mentre nella parte centrale la colonna sonora è tratta dall'opera di Gioacchino RossiniL'italiana in Algeri - Atto 1, Finale - "Pria di dividerci da voi".
Gioachino Rossini - L'italiana in Algeri - "Pria di dividerci da voi":

Commenti

Articoli collegati