Il nick di Facebook Sdoppiamo Cupido è morto!

Si è spento stanotte, dopo svariati anni di onesta attività come aiuto blogger, il nick di Facebook Sdoppiamo Cupido (@sdoppiamo), stroncato senza alcuna pietà dall'applicazione delle ferree regole di Facebook. Classificato come "fake" al povero Sdoppiamo Cupido è stato chiesto un documento di identità che malauguratamente il suo creatore ed alter ego non gli ha mai fornito.
Questo blog e l'omonima pagina Facebook sono però più vivi di prima e continueranno a diffondere perle di saggezze (perle rare altrimenti non sarebbero tali) alternate a futili stupidaggini, che come si sa abbondano e non solo nella bocca degli stolti,  com'è sempre stato nello spirito del creatore, dai tempi di Libero Blog.

Lo stesso "Sdoppiamo Cupido", è tuttora vivo e vegeto ma al momento è troppo costernato per la perdita della sua identità su Facebook per rilasciare interviste.

Chi volesse porgere l'estremo saluto alla sua identità digitale perduta può farlo lasciando un commento a questo articolo o sulla citata pagina facebook.com/sdoppiamocupido.

Commenti

  1. Sentite condoglianze per la grave perdita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anonimo! Ma conoscevi il defunto? È triste notare che nessuno dei suoi tanti amici, seppur virtuale, non si sia fatto vivo con una parola di conforto ...

      Elimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.