Samsung Galaxy S6 e sensore prossimità non funzionante

Da un po' di giorni notavo con fastidio che durante molte telefonate con lo smartphone appoggiato all'orecchio mi si apriva spesso il menù superiore a tendina e spesso mi si accendeva la torcia.

Ad un certo punto ho deciso di capire quale fosse il problema e mi sono reso conto che il mio Galaxy non si abbuiava mai quando lo avvicinavo all'orecchio.

Premetto che sul mio dispositivo non c'è nessuna pellicola protettiva sul display (tali pellicole a volte possono interferire con il sensore di prossimità) e che per scrupolo (sicuramente eccessivo) ho anche tolto il guscio custodia a libretto.

Ho cominciato a cercare informazioni su internet e ho trovato che il Galaxy S3 e l'S4 hanno una impostazione nell'app telefono, "Spegni schermo automaticamente in chiamata" che può essere attivata o disattivata, ma l'S6 ne è sprovvisto per cui deduco che tale opzione dovrebbe essere sempre attiva.

Provo alcune app per testare i sensori ma sono del tutto inutili. Nel frattempo mi accorgo che anche il sensore della luminosità funziona male e devo disabilitare la luminosità automatica, che anche con il risparmio energetico non attivo mi lasciava lo schermo troppo buio per essere utilizzato.

Mi torna alla mente anche la caduta di qualche giorno prima, da meno di un metro di altezza e peraltro attutita dalla cover, ma il telefono non sembrava aver riportato danni evidenti.

Trovo poi un sito che spiega come calibrare il sensore di prossimità attraverso delle procedure abbastanza complicate  che necessitano dei diritti di root. In qualche altro forum leggo di ripristino delle impostazioni di fabbrica o anche delle più indolore procedura di "Wipe cache partition".
Prendo in considerazione solo quest'ultima procedura prima di chiamare eventualmente l'assistenza, visto che lo smartphone ha solo due mesi di vita ed è quindi in garanzia.

Intanto continuo a cercare cambiando i termini di ricerca e mi imbatto nel menu segreto del Samsung Galaxy, che raccoglie svariati test sul dispositivo e i suoi sensori.
Per accedere a tale menu diagnostico bisogna utilizzare il tastierino numerico dell'app telefono e digitare *#0*#: la schermata che compare farebbe felice qualsiasi smanettone che potrebbe avere addirittura un orgasmo visualizzando la schermata che compare cliccando su "Sensor".
In questa schermata sono raggruppati i dati da tutti i sensori del dispositivo, con le misure rilevate e la possibilità di eseguire ulteriori specifici test.
Nella foto a destra ho evidenziato la sezione con i dati relativi al sensore di prossimità, per altro evidente, ma non c'è nessun pulsante per lanciare il test.
Per verificare se il sensore funziona, basta passare la mano sopra la parte superiore del dispositivo, se il sensore funziona allora lo schermo diventa verde e lo smartphone vibra, come si può vedere dal seguente breve video:


Questo test sul mio Galazy S6 mi da la prova che il sensore di prossimità non funziona affatto!
Che faccio? Provo una delle soluzioni trovate o contatto l'assistenza? O me lo tengo difettoso per vedere se riesco a convivere con il problema?
Intanto metto lo smartphone in carica e ci dormo su.

Il giorno dopo mi sveglio con un certo giramento di "cabasisi" ma finalmente una vocina nella mia testa mi dice: ma da quando non spegni o riavvi il tuo Samsung Galaxy S6?

Riavvio il telefono e "miracolo" ora il telefono funziona alla perfezione e si abbuia quando lo avvicino all'orecchio durante una chiamata. Il sensore di luminosità funziona decisamente meglio anche se devo dire non come vorrei .... (ma questa è un altra storia)

Conclusione: se il vostro dispositivo presenta un qualsiasi comportamento anomalo, prima di perdere tempo nella ricerca della soluzione o peggio, cercare di mettere in pratica quanto letto sul web, fate un riavvio!! o se preferite spegnetelo e riaccendetelo.

Non ho trovato nessun articolo in cui venisse consigliato come prima cosa di riavviare lo smartphone, forse perché ritenuto fin troppo ovvio. Per cui l'ho scritto io e qualche smanettone (non credo che mi leggano) è arrivato fino in fondo a questo posto sarà rimasto deluso ...

Commenti

  1. sei un genio! tu giuro
    stesse tue considerazioni fino alla genialità dello "spegnere il telefono"
    ti adoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, mi sa che una anonima e che ci conosciamo anche bene da oltre vent'anni ... o sbaglio?

      Elimina
  2. no mi spiace
    si anonima
    no conoscenza
    se fossi mio amico ne parlerei con tutti
    stavo per andare a sbraitare in assistenza
    ♡♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elide per aver chiarito l'equivoco :-)
      Quel "ti adoro" mi ha tratto in inganno. Ho già ringraziato la persona che credevo lo avesse scritto :-(

      Elimina
  3. Ho avuto il medesimo problema con il samsung s7 ho riavviato ed il sensore é ritornato a funzionare regolarmente.

    RispondiElimina
  4. Niente neanche con il riavvio l'unica è mandarlo in assistenza...ed ho notato che oltre al sensore di prossimità non funziona nemmeno quello di movimento :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari con il riavvio si potesse sempre risolvere tutto. A volte gli smartphone e altri dispositivi hanno davvero bisogno di una "riparazione". Grazie per il feddback!

      Elimina
    2. Ciao Ilaria! Da oggi ho lo stesso problema!
      Entro quanto tempo ti è stato restituito?

      Elimina
  5. grazie a te ho risolto il problema senza mandarlo in assistenza.

    RispondiElimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Articoli collegati