Quote scudetto: i bookmaker non credono nella vittoria finale dell'Inter

quote scudetto 15 dicembre 2015
Dopo 16 giornate l'Inter, con 36 punti, precede Napoli e Fiorentina a 32, Juventus a 30 e Roma a 29. La Juventus torna ad essere la favorita per la vittoria finale con una quota praticamente uguale a quella del Napoli(*) di circa 2.5 mentre la squadra di Mancini, nonostante la fuga solitaria, è solo terza nei pronostici dei bookmaker con una quota di 4.8, davanti alla Roma, a 12.9, crollata negli ultimi turni dopo la sconfitta con il Barcellona e la Fiorentina, a 26, che non è mai stata considerata fra le grandi favorite per la vittoria finale.
Al Milan vengono ormai concesse probabilità di vittoria finale inferiori all'1%, mentre la quota Lazio, che nella prima parte del campionato era considerata fra le possibili outsider sale a 500 in molti siti di scommesse, anche se alcuni bookmaker offrono una quota molto più bassa simile a quella del Milan (81 su paddy power)

Guardando la classifica ed anche i miglioramenti nel gioco dell'Inter mi sembrerebbe naturale considerarla quantomeno alla pari di Napoli e Juventus, quindi con una quota simile.

Come mai, allora, così poca considerazione verso la squadra nerazzurra da parte dei bookmaker?

Provo ad azzardare una spiegazione.
La quote dei bookmaker sono influenzate dalle scommesse dei giocatori, se si scommette troppo poco su di un certo risultato allora le quote per quel risultato si rialzano e viceversa.

La scommessa sulla vittoria finale secondo me non attira molto gli scommettitori abituali, in quanto bisogna aspettare troppo tempo per l'esito: a scommettere su questo tipo di risultato credo siano più i tifosi che scommettono in maggioranza sulla propria squadra.

Considerando che la tifoseria interista è probabilmente la più numerosa dopo quella juventina e siccome credo sia statisticamente improbabile pensare che i tifosi interisti scommettano meno di chi tifa altre squadre o che siano più scaramantici di altri, non resta che ipotizzare una scarsa fiducia della tifoseria interista nei confronti della propria squadra. 


Quote scudetto (valori medi)
Squadra14/12/201527/10/2015variazione percentuale
Juventus2,53,75
58,89%
35,07%22,07%
Napoli2,5253,98
66,96%
34,72%20,79%
Inter4,87,56
66,83%
18,26%10,95%
Roma12,92,53
-79,23%
6,80%32,71%
Fiorentina2613,42
-45,35%
3,37%6,17%
Milan10752
-48,63%
0,82%1,59%
Altre--
-83,11%
0,97%5,72%
Valori calcolati sulla media delle quote di 7 bookmaker riportate dal sito confrontaquote.it - Le quote riportate sono solo indicative in quanto non omogenee perché non sempre riferite agli stessi bookmaker. Per ogni voce la prima riga riporta le quote, la seconda riga le percentuali scudetto derivata con nell'ultima colonna la variazione percentuale

(*) Tutti i bookmaker danno la Juventus a 2,5 mentre la quota del Napoli oscilla fra 2,37 e 2,75 per una media di 2,525

Commenti

Articoli collegati