Spot Bibite Sanpellegrino con canzone "L'amore Verrà": Dal 1932 meraviglia italiana

Era il 1932 e il commendator Ezio Granelli, all'epoca proprietario della Sanpellegrino Spa, era a Milano alla Fiera Campionaria.
I suoi ospiti avevano sete e lui pensò di dissetarli mescolando acqua minerale S. Pellegrino, succo di arancia siciliana e zucchero.
La bevanda riscosse un tale successo che Granelli decise di metterla sul mercato dando il via alla produzione industriale dell'Aranciata Sanpellegrino.
Firmata dall'agenzia  Lowe Pirella, è in onda dall'otto novembre sulle principali reti televisive, la nuova campagna pubblicitaria per le Bibite Sanpellegrino, appunto intitolata "Dal 1932 meraviglia italiana che segue un restyling del packaging e l'incremento della percentuale di succo nell'aranciata che passa 5,6% al 20%..


Girato ad Ortigia, l'isola che costituisce la parte più antica della città di Siracusa, lo spot ha come protagonista la ventottenne attrice italiana Stella Egitto e come colonna sonora la canzone L'amore verrà, nell'interpretazione (2009) di Nina Zilli. (*)

La trama: Una porta si socchiude e vediamo entrare in una soffitta una bella ragazza che poco prima guarda in altro volare uno stormo di uccelli. In un vecchio baule vediamo tanti oggetti di qualche anno fa, come una macchina fotografica, delle cartoline in bianco e nero e la tipica bottiglia a forma di clavetta (**) con la stella di Sanpellegrino.
La ragazza prende in mano la bottiglia e la guarda con attenzione. La vediamo poi in bicicletta pedalare fra le palme e fra i vicoli di Ortigia. Raggiunge infine gli amici ad un tavolo con vista sul mare per gustare insieme un'aranciata Sanpellegrino.




Questo il testo pronunciato dalla voce maschile di uno speaker:
Dal 1932 selezioniamo i migliori ingredienti italiani, catturiamo tutti i profumi e sapori del Mediterraneo e li trasformiamo in un gusto inimitabile. da oggi ancora pià ricco. Bibite Sanpellegrino, dal 1932 meraviglia italiana.

(*) L'amore Verrà è la versione italiana del brano You Can't Hurry Love portato al successo nel 1966 dal gruppo vocale femminile statunitense The Supremes.  Nello stesso anno, con il testo firmato dal celebre paroliere Pino Cassia, arriva la citata versione italiana pubblicata su 45 giri:
Lato A: "L'amore verrà" (You Can't Hurry Love) - Lato B: "Se il filo spezzerai" (You Keep Me Hanging On").
La cover cantata da Nina Zilli è inclusa nell' EP "Nina Zilli" del 2009 e nell'album "Sempre lontano" del 2010.

Di seguito il testo della canzone che si ascolta nello spot:

Voglio amare, 
però lo so, 
non potrò mai mai 
cambiare il mondo: 
aspetto qui 

L'amore verrà 
uh l'amore verrà 
ogni cosa a suo tempo 
prima o poi mi toccherà 

L'amore verrà 
uh l'amore verrà 
ogni cosa a suo tempo 
prima o poi mi toccherà 



(**) La clavetta è un attrezzo attrezzo da ginnastica più piccolo e più leggero della clava, usato in particolare nella ginnastica ritmica (da dizionario Garzanti  - garzantilinguistica.it) - La tipica bottiglietta Sanpellegrino ha appunto la forma di una clavetta ma con il collo molto più corto rispetto all'attrezzo ginnico. La bottiglia a forma di clavetta è stata introdotta da Sanpellegrino nel corso degli anni '50 e nel 2010 è stata fra i protagonisti eccellenti della mostra "Disegno e Design. Brevetti e creatività italiani", al Museo dell’Ara Pacis di Roma.

Commenti

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.