Problema invio SMS con Windows Phone - la causa e la soluzione

Avete uno smartphone Lumia con Windows Phone o uno dei nuovi marchiati Microsoft? E ci sono dei contatti a cui proprio gli SMS non arrivano, anzi quando provate a mandare loro un SMS nemmeno riuscite a trovarli fra i contatti, come se fossero spariti.
E i numeri che spariscono sono ancora maggiori se magari avete importato la rubrica da un telefono Android o da un iPhone.
Tutto questo succede perché Microsoft ha adottato per il suo sistema operativo mobile una regola, in parte condivisibile, ma che in pratica da luogo a molti problemi agli utenti:
si possono inviare gli SMS solo ai contatti di tipo "mobile", normalmente contraddistinti con le etichette "Cellulare 1" e " Cellulare 2" mentre non li invia ai contatti etichettati come "Casa", "Lavoro", etc.

La soluzione del problema è semplice: i numeri di cellulari vanno inseriti abbinandoli alle giuste etichette ossia Cellulare 1 e Cellulare 2 e non casa, lavoro, etc.

Facciamo un esempio pratico:
(il test è stato eseguito su di un Nokia Lumia 735 con Windows Phone 8.1 Update 2)
supponiamo che un nostro contatto si chiami Luca Rossi e abbia il cellulare 345-34545678.



Inseriamo prima il numero alla voce "Cellulare 1", potete vedere il risultato a sinistra.

Nella scheda del contatto Luca Rossi vediamo che compaiono le voci cliccabili "chiama cellulare" e SMS, mentre nella schermata del nuovo SMS se inseriamo i caratteri "luc" compare il contatto da poter selezionare
Proviamo ora, immagini a destra, ad inserire Luca Rossi con il numero di cellulare alla voce Lavoro.
Possiamo subito notare come nella scheda del contatto non compare più la voce SMS ed il contatto non compare nella schermata di ricerca contatto durante la creazione di un nuovo SMS

Commenti

Articoli collegati