Sky Go e Android: continua l'incredibile boicottaggio di Sky.

Ripropongo questo articolo di nove mesi fa con qualche piccola correzione e aggiornamento in quanto è sempre d'attualità.

Per i pochi che non lo sapessero Sky Go è il servizio di streaming di Sky Italia che permette di vedere, sui dispositivi abilitati,oltre 30 canali selezionati dell’offerta Sky e una videoteca con migliaia di titoli On Demand di Cinema, serie televisive e molto altro.

Vai subito su change.org per firmare la petizione  (oppure continua a leggere l'articolo)


Sky Go si può vedere con la maggior parte dei browser sia su PC che su MAC (ma non con Google Chrome, che non supporta più Silverlight per motivi tecnici), Lista browser abilitati da sito Sky

Funziona inoltre con tutti i tablet e smartphone con sistema operativo Microsoft recente, e quasi tutti quelli Apple, ossia iPhone iPad. Nel mondo Android la compatibilità è ridotta invece al marchio Samsung (in generale solo per la serie Galaxy) e alcuni tablet e smartphone Asus. Smartphone compatibili - Tablet compatibili. Oltre ai link forniti, potete trovate l'elenco dettagliato dei dispositivi e dei browser supportati sulla sezione dedicata a Sky Go del sito Sky

Appare evidente che Sky ha stretto degli accordi non tanto in base al sistema operativo ma con i produttori, quindi Microsoft, Apple, Samsung, Asus, avendo con questi raggiunto un qualche accordo commerciale.

Non posso escluderlo ma non credo ci siano delle ragioni tecniche (Google Chrome a parte) dietro le scelte di Sky, bensì prevalentemente commerciali.

Vengono però completamente trascurati gli interessi dei clienti Sky, che pur già pagando un abbonamento abbastanza salato, non possono usufruire dei dispositivi Android eventualmente in loro possesso di tipo non abilitato, benché più che adeguati sia per dotazione software che per il sistema operativo.

Inoltre Sky boicotta tutti i tentativi si sviluppare versione non ufficiale dell'app Sky Go, versioni che hanno il solo scopo di supportare un più vasto numero di dispositivi Android sempre rimanendo necessario l'abbonamento a Sky e la procedura per l'abilitazione del dato dispositivo.

Negli anni si sono succedute vari tentativi in questo senso, app la cui installazione non è proprio alla portata di tutti gli utenti Android, ma che hanno solitamante smesso di funzionare con i successivi aggiornamenti dell'app Sky Go o le cui funzionalità sono state limitate alla visione del solo canale Sky TG24.

Stante inoltre la posizione dominante se non monopolista nell'offerta televisiva a pagamento via satellite le autorità garanti dovrebbero indagare sul fatto che preferire un produttore ad un altro possa essere considerata un ingerenza indebita sul mercato dei tablet e degli smartphone.

Su sollecitazione di un lettore ho  provato a lanciare, ad ottobre 2015, una petizione che vi invito a firmare se ne condividete lo scopo.

Sky Go per tutti di dispositivi Android 

Dal momento che tutti i clienti di Sky corrispondono lo stesso canone in base ai pacchetti acquistati è giusto che essi possano usufruire di tutti i servizi indipendentemente dalla marca dei dispositivi il loro possesso, purché dotati dei requisiti hardware e software necessari alla visione di Sky Go.

Poiché attualmente una notevole percentuale di abbonati Sky è in possesso di dispositivi Android non abilitati a Sky Go chiediamo Sky rilasci una versione dell'app Sky Go compatibile con tutte le più diffuse e recenti release del sistema operativo Android e non limitata in base al marchio del costruttore.

Se condividi firma la petizione su change.org

Commenti

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.