martedì 10 marzo 2015

Pubblicità Citroen C3 con cane che fa ginnastica

La pubblicità della Citroen C3, in onda da gennaio 2015, ma rinnovata a marzo,  punta tutto sulla simpatia.
Nel video dello spot vedaimo una C3 che si ferma presso un distributore per fare rifornimento. Dalla macchina scende un simpatico cane, un carlino o una razza simile,  che inizia a fare ginnastica, precisamente stretching con movenze quasi umane. Ovviamente si tratta di un'animazione,  anche se molto ben fatta.
Molto azzeccato il jinlge di sottofondo, la canzone country Sixteen Tons, la cui prima registrazione venne realizzata nel 1946 dal cantante statunitense Merle Travis. La versione dello spot è quella del 1957 del gruppo The Platters. Il brano parla delle condizione di lavoro estreme cui sono sottoposti i minatori statunitensi, ma non penso sia stata scelta per il contenuto.

 

Di seguito la trascrizione del testo e la traduzione della parte che si ascolta nello spot

Alcuni dicono che l’uomo è fatto di fango
Un povero è fatto di muscoli e sangue
Muscoli e sangue, pelle e ossa
una mente debole e una schiena forte

Hai caricato sedici tonnellate, e cosa hai ottenuto?
Sei più vecchio di un giorno e più indebitato
San Pietro non mi chiamare perchè non posso andare
La mia anima la devo dare alla compagnia mineraria
Some people say a man is made outta' mud
A poor man's made outta' muscle and blood
A muscle and blood, skin and bones
A mind that's a-weak and a back that's strong

You load sixteen tons and what do ya get?
Another day older and deeper in debt
Saint Peter don't you call me 'cause I can't go
I owe my soul to the company store


Traduzione da http://www.mbmusic.it/2015/01/sixteen-tons-canzone

Nessun commento:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Ti potrebbero anche interessare: