Punizione n° 27 in serie A di Pirlo: raggiunto Mihajlovic?

Andrea Pirlo, non ancora al meglio della forma, riesce comunque a dare il suo determinante contributo per la vittoria della Juventus a Empoli, sbloccando il risultato al 16' del secondo tempo, con un perfetto calcio di punizione, con la palla che, scavalcata la barriera, si abbassa improvvisamente, una tipica "maledetta", entrando in rete nell'angolo basso alla destra di Bassi.
Quanti sono i goal su calcio di punizione di Andrea Pirlo in serie A e complessivamente in carriera?
Sono 27 in serie A, 45 complessivamente in carriera, di cui 8 in nazionale.
Dei 27 goal su calcio di punizione fatti in serie A, 12 sono stati realizzati con la maglia della Juventus. Oltre al goal contro l'Empoli, uno nel primo campionato in bianconero, cinque nel 2012-2013 e cinque (se consideriamo il goal contro il Cagliari) nel 2013-2014.
E' curioso notare che nelle due citate stagioni Pirlo ha segnato solo su calcio di punizione, stagioni in cui è risultato il miglior specialista in Europa.
In effetti dei sedici goal segnati con la Juve, solo uno non è stato realizzato su punizione, bensì ribattendo in rete un calcio di rigore da lui stesso sbagliato, in Juventus-Roma 4-0 del 22 aprile 2012.

Nel 2012-2013 Pirlo ha condiviso il titolo di miglior specialista su punizione con Francesco Lodi del Brescia. Questa la classifica stilata dal quotidiano sportivo spagnolo Marca:
1) Francesco Lodi - 5 goal su 29 tentativi
2) Andrea Pirlo - 5 goal su 35 tentativi
Poi con tre reti (fra parentesi i tentativi):
Robert Snodgrass (14), Whabi Khazri (14), Marco Reus (19)  Lionel Messi (32), Cristiano Ronaldo(44)

Nel 2013-2014, alle cinque trasformazioni in serie A, vanno aggiunti i 2 calci di punizione in Europa League. Con 7 reti Pirlo vince la sfida europea contro Yaya Touré, fermatosi a 5, davanti ad un gruppetto di altri calciatori a 4 ( Balotelli, Ibrahimovic, Cristiano Ronaldo ed Eriksen).
da Juventus, Pirlo: 6 gol su punizione, è il re in Europa. "È una mini-Champions"
(l'articolo del 10 aprile 2014 non riporta il goal di Pirlo nel 3-0 inflitto al Cagliari il 18 maggio 2014)
Bisogna però dare merito a Yaya Touré, dell'incredibile percentuale di realizzazione. Secondo statistiche OPTA citate (27 marzo) da goal.com  Yaya Touré aveva segnato 4 calci di punizione su 6 tentativi, contro i 4 su 26 di Pirlo.

Se guardiamo gli ultimi 10 anni nessuno ha segnato come il regista juventino: dal 2004-2005 Pirlo ha trasformato in goal 22 calci piazzati in Serie A, facendo nettamente meglio di qualsiasi altro calciatore nello stesso periodo.

La classifica assoluta dei marcatori su punizione di serie A vede ancora in testa il calciatore serbo Siniša Mihajlović, attuale allenatore della Sampdoria, a cui molte fonti attribuiscono 28 calci di punizione trasformati:

Classifica calci di punizione in serie A:

1. Mihajlovic (28) (0 27? vedi nel seguito)
2. Pirlo (27)
3. Del Piero (22)
4. Baggio (21)
5. Totti, Zola (20)

A favore di Mihajlovic bisogna aggiungere che, oltre che in seriea A  lui ha giocato e segnato su calcio di punizione anche nel campionato Jugoslavo.
Relativamente ai goal su calcio di punizione del calciatore serbo la maggior parte delle fonti gli attribuiscono 28 reti: Wikipedia lo fa citando questo articolo del corriere.it, ma un lettore, di cui riporto sotto il documentato commento ad un precedente mio articolo, sostiene che sono 27, citando come fonte la Fifa. Io non ho al momento elementi per confermare la sua tesi secondo la quale il goal della discordia sarebbe la punizione del 28.02.1999 in Vicenza-Lazio 1-2.

Senza nulla togliere al grandissimo calciatore di punizioni Siniša Mihajlović le sue punizioni dirette in serie A dovrebbero essere 27 (vedi http://www.fifa.com/newscentre/features/news/newsid=1551015/index.html) infatti la punizione del 28.02.1999 in Vicenza-Lazio 1-2 è conteggiata solo dalla gazzetta dello sport che appunto indica il dato totale di 28, mentre non è atribuita a Mihajlović nè dalla legaserie a, nè dalla stampa (harchiviolastampa.it/... ) nè dal corriere della sera, nè da repubblica che invece la considerano autorete di Dicara. A Pirlo mancano quindi solo 2 punizioni, nel campionato di serie A, per raggiungere Siniša, che, secondo le mie ricerche, condivide con Del Piero il record di punizioni dirette con squadre di club italianecon un totale di 42. Resta il fatto che Mihajlović ha realizzato anche 9 punizioni con la nazionale e alcune con il Vojvodina (ricerca in corso) e la Stella Rossa (6 realizzazioni). Livio da Treviso

E' doveroso a questo punto aggiungere (sempre a seguito di un altra segnalazione di Livio) che se le punizioni di Mihajlovic sono 27, quelle di Pirlo in serie A sono 26, perché se consideriamo i tabellini ufficiali della Lega di Serie A, il calcio di punizione in Juventus-Cagliari 3-0 del 18 maggio 2014 non è valido in quanto trattasi di autorete del portiere, sulla cui schiena il pallone è rimbalzato prima di superare interamente la linea di porta.

Vedi anche:
Sono 46 i calci di punizione in goal di Pirlo dopo la vittoria contro l'Olympiacos

Commenti

Articoli collegati