Record di velocità per Andrea Iannone sulla pista del Mugello

Nel fine settimana motoristico del Mugello culminato con l'epico duello con cui Marquez è riuscito a battere Lorenzo e a conquistare la sua sesta vittoria consecutiva dopo altrettante pole, con Rossi terzo che ha festeggiato il Gran Pemio n° 300 della sua carriera con il 151-esimo podio in moto GP, si segnala la prestazione da record di Andrea Iannone, partito per la prima volta in prima fila nella classe regina,  giunto poi settimo in gara, che sabato 31 maggio, durante la FP3  ha battuto il record di velocità in MotoGP.

Col la sua Ducati  GP14 con motore di 1000cc il pilota italiano ha raggiunto la velocità di  349,6 km/h battendo il precedete record di 349.288 km/h stabilito da Dani Pedrosa nel 2009, sempre sul circuito del Mugello, con la sua Repsol Honda da 800cc.

Il pilota spagnolo aveva a sua volta detronizzato il pilota giapponese Makoto Tamada che con una Honda 990cc aveva raggiunto la velocita di 343,7 km/h nel 2006 sul circuito di Shanghai.

Da notare che i rapporti del cambio delle MotoGP e i settaggi del motore non sono ovviamente impostati per raggiungere la velocità  massima in rettilineo ma per ottenere il miglior tempo sul giro.

Come curiosità segnalo che la moto di serie più veloce è una moto elettrica della Lightning Motorcycles, la LS-218 che raggiunge i 351 km/h (218 mph) disponendo di una potenza superiore ai 200CV.

Non si può fare un confronto con le più potenti moto da strada, che dispongono di una potenza di circa 200CV in quanto i maggiori costruttori si sono accordati per limitare elettronicamente la velocità massima a 299 km/h. La mitica Suzuki GSX-R 1300 Hayabusa raggiungeva i 312 km/h nel 1999 disponendo di minor potenza delle versioni attuali.

Per questa e altre moto esistono kit turbo o con protossido di azoto, generalmente utilizzati per gare di accelerazione o velocità che ne aumentano la potenza massima fino ad oltre i 500CV.
Il record di velocità (omologato dalla FIM), ottenuto con una moto non completamente carenata, è stato stabilito da Richard Assen nel 2011, che sul lago salato di Bonneville, nello Utah, ha raggiunto la velocità di 420,43 km/h (261.243 mph) in sella ad una  Suzuki Hayabusa 1350cc


Fonti / Link:
http://www.motogp.com/en/news/2014/Iannone+MotoGP+Top+Speed+record
http://www.derapate.it/articolo/moto-tecnica-800-is-megl-che-990/2550/
http://www.fim-live.com/en/sport/world-records-attempts/events/


Commenti

Articoli collegati