Visualizzare gli articoli correlati

La visualizzazione degli articoli correlati contribuisce ad aumentare il numero di pagine visualizzate (page views) e diminuisce la percentuale di abbandoni (bounce rate) del vostro blog o sito.

La visualizzazione dei post correlati può essere realizzata manualmente, ossia inserendo al termine di un articolo dei link, con o senza thumbnail, che rimandano ad altri vostri articoli relativi in generale da una o più parole chiave dell'articolo che state scrivendo.


Questo metodo richiede molto tempo e solitamente nessuno lo usa in maniera sistematica.
I metodi automatici per aggiungere gli articoli correlati possono essere di due tipi:

In un caso si modifica direttamente il template aggiungendo del codice opportuno che può essere reperito in rete ed adattato (se ne siamo capaci) alle nostre esigenze specifiche. (per ora non sono riuscito ad utilizzarne nessuno senza problemi)

Nel secondo caso, probabilmente il metodo più diffuso, si utilizzano dei plugin, che sono molto semplici da installare.

Io ho utilizzato per un certo periodo il widget di Linkwithin, sicuramente uno dei widget più usati per i post correlati,  ma poi ho letto che il loro widget reindirizza parte del traffico verso il loro sito.
Così ho deciso di abbandonare Linkwithin per Nrelate che sto provando da qualche giorno.

Dalle statistiche del mio blog (o quelle di Analytics) non ho elementi per confermare il fatto che il widget di Linkwithin reindirizzi parte del traffico verso il loro sito a scapito del sito che ospita il widget ma rimane un concreto dubbio visto che cliccando cliccando su una delle icone dei post correlati tramite il loro widget si apriva per un attimo una pagina esterna al mio sito e poi la pagina cercata del mio sito.
A parte questo comportamento, di cui molti blogger sembrano lamentarsi, il widget di Linkwithin non richiede registrazione, funziona bene ed è semplicissimo da configurare, anche se le opzioni di personalizzazione sono minime.

Per contro il widget di Nrelate è meno semplice da installare, e bisogna prima registrarsi sul sito https://partners.nrelate.com. La procedura per ottenere il widget non è delle più veloci in quanto bisogna riempire molti campi, anche se la maggior parte possono essere lasciati ai valori di default e modificati successivamente. Molti di questi campi hanno a che fare con la personalizzazione (ad esempio numero di post da mostrare, dimensione thumbnail, etc) altri invece sono relativi al fatto che nrelate è anche una piattaforma che permette di pubblicare annunci pubblicitari di tipo pay-per-click insieme ai post correlati, ma questa caratteristica può essere ignorata e non configurata.

In quanto al funzionamento del widget stesso, che fra l'altro permette di scegliere il grado di rilevanza dei post da includere, ho notato solo un piccolo ma fastidioso problema con le thumbnail dei post che a volte non vengono mostrate.

Linkwithin ed nrelate sono disponibili sia per la piattaforma Blogger (al quale mi riferisco) che per Wordpress

Fonti/link:
https://partners.nrelate.com
http://www.linkwithin.com/learn
http://www.geekinheels.com/2012/02/02/bloggy-thursdays-why-i-stopped-using-linkwithin-and-switched-to-nrelate.html
http://www.johnfdoherty.com/switch-from-linkwithin-to-nrelate/
http://www.avdhootblogger.com/2013/04/5-type-of-related-post-widget-for.html

Commenti

Articoli collegati