Europeo di calcio Under 21: l'Italia in finale per la settima volta

Quando si parla del calcio italiano, si sente spesso dire che il settore giovanile non viene preso nella giusta considerazione, che i nostri giovanissimi talenti sono spesso costretti a fare panchina o a giocare in categorie inferiori per colpa dei giocatori stranieri.
I risultati della nostra nazionale Under 21 sembrano smentire queste considerazioni.
A meno che non si voglia affermare che abbiamo dei ragazzi dal talento così straordinario che l'ostracismo nei loro confronti non impedisce ad essi di esprimere la loro classe cristallina!
Probabilmente la verità sta nel mezzo: ad ogni modo i successi della Under 21 stanno comunque a dimostrare una notevole vitalità del nostro settore giovanile, almeno per quanto riguarda gli elementi da Nazionale. È infatti la settima volta che l'Under 21 italiana arriva in finale ai campionati europei, con ben cinque vittorie in finale ed una sola sconfitta contro la Spagna, nel 1986 dopo i calci di rigore. Dopo di allora abbiamo vinto le cinque finali a cui abbiamo partecipato.
Nel 1992 abbiamo battuto la Svezia (c'era ancora il doppio turno).
Nel 1994,  primo anno con la nuova regola della finale singola, a Montpellier, in Francia, abbiamo battuto i Portoghesi nei tempi supplementari con un golden goal di Orlandini.
Nel 1996 ci siamo presi la rivincita contro la Spagna, paese ospitante, battendoli a Barcellona ai calci di rigore.
Nel 2000 abbiamo battuto a Bratislava ,in Slovacchia, la Repubblica Ceca per 2-1 con un goal di Pirlo al 81'.
L'ultima finale nel 2004, a Bochum, in Germania, abbiamo battuto la Serbia e Montenegro per 3-0, con goal di De Rossi, Bovo e Gilardino.
Ora in Israele ci aspetta una difficilissima "bella" contro la Under 21 della Spagna, che sta dominando il calcio mondiale a tutti i livelli (Champions League 2013 a parte)

Ieri sera, mentre il Brasile batteva il Giappone, con un netto 3-0 comunque punitivo nei confronti dei giocatori del Sol Levante che sono spesso arrivati al tiro, la nostra Under 21, ha battuto l'Olanda con un goal al 79' di Fabio Borini su assist di Lorenzo Insigne.
In finale incontreremo la fortissima Spagna, detentrice (anche) di questo titolo, che ha battuto 3-0 la Norvegia.
L'incontro si disputerà il 18 giugno alle ore 18:00 al Teddy Stadium di Gerusalemme.
L'incontro sarà trasmesso in diretta dalla Rai:
guardando la programmazione del sito Rai sembrerebbe che la diretta sia prevista su Rai Sport1 ma  immagino, vista la presenza degli azzurri in finale, che possa essere trasmessa su Rai 1 e Rai HD (non ci sono tra l'altro concomitanti partite della Confederation Cup che il 18 giugno fa un turno di riposo)

Fonti / Link:
http://www.uefa.com/under21/index.html
http://www.uefa.com/MultimediaFiles/Download/competitions/General/01/91/64/27/1916427_DOWNLOAD.pdf
http://it.wikipedia.org/wiki/Campionato_europeo_di_calcio_Under-21

Commenti

Articoli collegati