Le modelle della pubblicità: Natalie Portman per Miss Dior Chérie

Quando avete ascoltato per l'ultima volta il famoso brano Je t'aime... moi non plus? Forse proprio vedendo lo spot del profumo Miss Dior Chérie interpretato dalla attrice Natalie Portman, da due anni nuova testimonial della Dior, scelta probabilmente per la sua bellezza  fresca e radiosa.

Sul sito web di Dior, c'è una pagina dedicata alla musica dello spot, dove tirando un nastro (una graziosa animazione in Flash) si da il via ad un effetto domino fra i le confezioni dei prodotti Dior che alla fine fa rotolare un disco in vinile. Quando il disco cade e si ferma parte la musica, Je t'aime... moi non plus. Il brano scritto da Serge Gainsbourg per Brigitte Bardot nel 1968, con la quale aveva una relazione, viene poi da lui pubblicato come singolo nel 1969, cantato insieme alla sua nuova compagna Jane Birkin. Lo scandalo che seguì alla pubblicazione del brano rese la coppia molto celebre.
La canzone, così viene scritto sul sito di Dior, è un inno all'amore sensuale ed eterno. Una canzone che conserva una modernità intatta. Un "Je t'aime..."sussurrato che accompagna i giochi d'amore di una irresistibile Miss Dior.


Sulle note “censurate” di questa indimenticabile canzone, Natalie Portman, 31 anni, futura mamma (il bambino è nato a giugno 2011), è la testimonial più chic ed elegante della fragranza, che interpreta al meglio una “castigata” seduzione nello spot del profumo Miss Dior Cherie. Lo spot diretto dal regista Sofia Coppola, ci mostra la Portman, immersa ad occhi chiusi in una vasca, ricoperta da una sensuale schiuma, richiamando alla memoria la grande Audrey Heburn. [tratto da distinguersi blog]



Breve biografia [estratta da wikipedia]
Natalie Hershlag, in arte Portman, è un'attrice, modella e regista israeliana naturalizzata statunitense, nata a Gerusalemme il 9 giugno 1981. All'età di tre anni si trasferisce con la famiglia a Washington e successivamente a Syosset, centro di 12.000 abitanti su Long Island (NY), dove si stabilisce definitivamente.
Inizia a studiare danza all'età di quattro anni. Inizia la carriera come modella, ma nel 1994 le viene data la parte della protagonista nel film Léon di Luc Besson. Dopo aver recitato in altro quattro film interrompe la sua carriera di attrice per circa tre anni per dedicarsi a tempo pieno allo studio e al teatro. Nel 1999 ritorna nel mondo del cinema ed ottiene un grande successo interpretando la parte della Regina Amidala in Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (1999) di George Lucas. Nel 2003 si laurea in psicologia. La sua carriera prosegue interpretando numerosi film di successo.  Nel 2005 vince il Golden Globe Award come Miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione di Alice nel film Closer (2004, regista Mike Nichols); nel 2011 arrivano il Golden Globe e l'Oscar 2011 come miglior attrice protagonista per il ruolo della ballerina Nina Sayers nel film  Il cigno nero (Black Swan) film del 2010 diretto da Darren Aronofsky.
Oltre che attrice è modella, nonostante la sua ancora giovane età, ha già esordito anche come regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica. Parla correntemente l'ebraico e l'inglese, conosce il francese, il tedesco, il giapponese e da alcuni anni si dedica allo studio dell'arabo. Un concentrato di grazia, e genialità: in effetti sembra sia alta 162 cm per circa 50 Kg di peso.
E' un'accanita sostenitrice dei diritti degli animali, e vegetariana dall'infanzia, poi di recente (2009) è diventata vegana ( i vegani non mangiano carne animale né derivati quali latte e uova).
Il 14 giugno 2011 ha avuto un figlio, Aleph, dal suo fidanzato, il ballerino e coreografo Benjamin Millepied, conosciuto due anni prima sul set del film Il Cigno Nero. Il 4 agosto 2012, nella regione del Big Sur, in California, Natalie e Benjamin si sono sposati con rito ebraico, cerimonia riservata e particolarmente attenta al rispetto dell'ecologia

Christian Dior S.A. (o più comunemente Dior) è una casa di moda francese facente parte del gruppo Moët Hennessy Louis Vuitton che deve il suo nome allo stilista Christian Dior, fondatore dell'azienda nel 1946. Ad oggi, Dior conta circa 160 boutique in tutto il mondo.
Christian Dior entrò nel mondo della moda nel 1941, lavorando come stilista freelance. La maison Dior fu fondata il 16 dicembre 1946 al 30 di Avenue Montaigne a Parigi.

Fonti / Link:
Vogue.it: Portman testimonial per Dior - 11/06/2010
Distinguersi blog: Natalie Portman for Miss Dior Cherie - 23/03/2011
http://it.wikipedia.org/wiki/Je_t'aime..._moi_non_plus
http://it.wikipedia.org/wiki/Natalie_Portman
http://en.wikipedia.org/wiki/Natalie_Portman
http://www.altezzaepeso.com/natalie-portman.html
Matrimonio «green» per Natalie Portman
http://it.wikipedia.org/wiki/Christian_Dior_SA
http://www.dior.com

Commenti