L'Italia "di rigore" contro l'Inghilterra

Rigore di Pirlo derivato da video RAI
Di questa sofferta ma mai così meritata vittoria dell'Italia voglio sottolineare solo un particolare, a mio avviso decisivo per spingere l'Italia alla vittoria ai calci di rigore:

Il cucchiaio, anzi il cucchiaino di Pirlo, un tiro che un bimbo di quattro anni avrebbe facilmente bloccato, che irride non solo il portiere dell'Inghilterra ma tutta la squadra inglese.

Che si è dissolta come neve al sole dopo aver visto quel pallone andare lentamente verso il centro della porta mentre Hart si tuffava con vano slancio sulla sua destra.


La lotteria dei rigori comincia con il goal di Balotelli a cui risponde Gerrard.
L'errore di Montolivo (seguito dal goal di Rooney) aveva illuso gli Inglesi, la palombella di Pirlo li ha confusi, la traversa di Young li ha spaventati, la freddezza di Nocerino la ha gelati.
La parata di Buffon sul tiro di Cole li ha definitivamente terrorizzati. Diamanti cristallizza le loro paure in una meritata sconfitta.

Questa volta i rigori non sono stati una lotteria ma il giusto epilogo ad una splendida prestazione degli Azzurri

UEFA EURO 2012: l'Italia batte l'Inghilterra ai calci di rigore per 4 a 2

Commenti

Articoli collegati