venerdì 1 novembre 2013

I migliori rigoristi: Zlatan Ibrahimović

 Zlatan Ibrahimović PSG
Fra i grandi rigoristi in attività ha sicuramente un posto di rilievo il calciatore svedese Zlatan Ibrahimović, attualmente in forza alla squadra francese del Paris Saint-Germain.

32 anni, 195 cm per 95 Kg di peso, piede misura 46, è senza dubbio uno dei più forti e pagati attaccanti in circolazione.I suoi punti di forza sono la prestanza fisica e l'abilità nel gioco acrobatico, unite ad un ottima tecnica individuale. Dotato di un tiro molto potente è tra i migliori sia su calcio di rigore che su punizione. Bravo non solo nel finalizzare l'azione, ma anche nel servire assist vincenti ai suoi compagni, Ibra è anche un'ottima seconda punta.



Fra i tanti record che detiene vorrei segnalare il fatto che Zlatan Ibrahimovic ha vinto (sul campo) nove scudetti nelle ultime dieci stagioni con sei quadre diverse a partire dal campionato 2003-2004 con l'Ajax, poi Juventus (scudetti revocati o non assegnati), Inter, Barcellona, Milan, Paris Saint-Germain; di questi otto scudetti sono consecutivi: gli è mancato solo lo scudetto nella stagione 2011-2013 con il Milan. I detrattori di Allegri, dicono che l'allenatore del Milan sia stato l'unico a non vincere uno scudetto con Ibra in squadra. Fa da contraltare al filotto di successi nei vari campionati a cui ha partecipato, il non aver mai vinto la Champions League nonostante le 12 partecipazioni con sei squadre diverse, raggiungendo al massimo la semifinale.

Torniamo ora alle sue performance dal dischetto:
al 31 ottobre 2013 ha trasformato 46 dei 53 rigori che ha calciato fra squadre di club e nazionale con una percentuale di realizzazione dell'86,79%.
Da notare il filotto di 24 trasformazioni consecutive dal dischetto ottenuto con il primo rigore trasformato contro il Tolosa (Tolosa-PSG 2:4) interrotto sempre contro il Tolosa nel secondo rigore calciato trasformato solo dopo una prima respinta dal portiere.
Da notare che tale serie di 24 rigori consecutivi riguarda solo il campionato, Serie A con il Milan e League 1 con il PSG, in quanto nel 2013, sia in Champions Leagueche in Coupe de France Ibra ha sbagliato dal dischetto, mentre l'ultimo errore in campionato risale all'11 settembre 2010, contro il Cesena.
Nella seguente tabella ho raccolto i dati relativi alla sua carriera di rigorista.


I dati dei rigori calciati sono stati presi dal sito transfermarkt.it che riporta suddivise per anno tutte le statistiche delle squadre di calcio europee, segnalando anche i rigori sbagliati.

Nella mia personale (ed incompleta) classifica dei Migliori rigoristi di sempre si piazza all'undicesimo posto assoluto, preceduto fra i calciatori in attività solo da Cristiano Ronaldo, Francesco Totti e Alessandro Del Piero

Altri miei articoli su Zlatan Ibrahimović

Altre Fonti :
http://it.wikipedia.org/wiki/Zlatan_Ibrahimović
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

4 commenti:

  1. Col Toulouse ne ha anche fallito uno, poi ribadito in gol

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per la tua segnalazione. I dati li prendo da Trasfermarkt che purtroppo ogni tanto sbaglia, e non riporta il rigore sbagliato ma solo uno trasformato. Ho visto la tripletta di Ibra ed in effetti mi sto ancora chiedendo se quella trasformazione in seconda battuta sia da considerare rigore sbagliato o meno ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non è sbagliato per Ibrahimovic, allora anche Del Piero ne ha ribadito in rete 3 ( 2 con al Juventus ed 1 con il Sydney ) e Baggio pure 3 ( 1 con la Fiorentina e 2 con il Brescia) di quelli considerati falliti.

      Elimina
    2. Per Ibra il rigore segnato in seconda battuta alla fine l'ho segnato come sbagliato, come dai tabellini della partita che ho letto. In quanto a Del Piero i dati li ho presi prevalentemente da juworld.net (a parte le note riportate nel post relativo), non so come sono stati considerati, probabilmente sbagliati. Grazie per il tuo contributo

      Elimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.