lunedì 25 marzo 2013

Multa da record in arrivo per Vettel!

Foto di Vettel da Wikipedia
Più che uno notizia è un augurio: che la Red Bull molti Sebastian Vettel per una cifra record. Il rischioso sorpasso del pilota tedesco ai danni del compagno di squadra Webber, nel gran premio di Malesia, è, nell'ambito della Formula 1, uno dei principali argomenti di discussione del momento, ed in generale il comportamento di Vettel viene quasi all'unanimità condannato.
Il pilota tedesco adora le statistiche, di più sembra (o forse è solo una mia impressione) che Vettel sia proprio fissato con le statistiche ed i record: più di una volta ha preso dei rischi a fine gara per conquistare con un giro veloce il Grand Chelem, o semplicemente per incrementare la statistica dei giri veloci, non senza qualche malumore al box Red Bull.
Sebastian Vettel è indiscutibilmente un fuoriclasse, che ha però avuto la fortuna, come spesso capita ai super piloti, di guidare la macchina migliore negli ultimi anni. E ho ammirato la sua bravura da quando, nel settembre 2008 vinse sulla pista bagnata di Monza il suo primo gran premio al volante di una Toro Rosso. Nel 2009 arriva il secondo posto nella classifica finale, poi tre titoli di fila, due volte a discapito della Ferrari di Alonso.

Un pilota così forte, se non corre per la tua squadra, diventa facilmente antipatico. E Vettel, soprattutto con il suo comportamento in pista ci mette del suo. L'unico cosa che gli viene bene in pista è vincere, che poi è quello che si chiede ad un pilota, ma non sa perdere, spesso non rispetta gli ordini della scuderia e non rispetta il compagno di squadra. (rimane comunque un pilota sostanzialmente corretto, quasi esente da errori di guida)
Eppure, fuori della pista, al di là del pessimo rapporto con i media, Vettel non sembra per niente arrogante, non sembra lo stesso pilota che fino a pochi minuti prima guidava la sua Red Bull con tanta aggressività.
Deve essere forse vittima di quella sindrome che spesso coglie tanti di noi, automobilisti medi, che quando saliamo in macchina dichiariamo guerra a biciclette, pedoni, moto, vigili, semafori, autobus, camion, ma soprattutto agli altri automobilisti!

Ritornando al mio auguro iniziale, spero proprio che la Red Bull (se il contratto lo consente) dia a Vettel la possibilità di conquistare un nuovo record, quello del pilata di formula uno che riceve la multa più elevata dal suo team! 

Fonti/link:
http://f1.wikia.com/wiki/Grand_Chelem

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.