domenica 17 febbraio 2013

A malincuore devo chiudere ai commenti anonimi

Le visite al mio blog vengono soprattutto dalla ricerca su Internet, ovviamente in maggioranza da Google. Non ho molti amici di blog o commentatori assidui. Questo fa si che la maggior parte dei miei commenti vengono lasciati da anonimi. Tra l'altro, almeno finora, non ho suscitato particolari antipatie e non mi sono fatto nemici, quindi mi ero potuto permettere di lasciare aperti i commenti agli anonimi, ad ogni modo pochi al mese.
Nei giorni scorsi ho cominciato a ricevere commenti spam in inglese su alcuni miei post non recentissimi, ma mi sono limitato a classificarli appunto come spam. Da notare che in passato la quasi totalità dei commenti di questo tipo veniva automaticamente classificata come spam, ma quest'ultimo gruppo di finti commenti ha trovato il modo di bypassare il filtro automatico di Blogger.
Oggi a ora di pranzo mi sono ritrovato a notare che avevo ricevuto in poche ore 25 commenti: solo e soltanto spam tramite commenti anonimi contenenti un link, che in teoria potrebbero anche puntare a siti contenenti malware o contenuti di tipo illegali.
Quindi per il momento tolgo la possibilità di commentare in maniera anonima, forse potrei successivamente reintrodurla insieme alla moderazione.

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.