giovedì 28 giugno 2012

Marty McFly è fra noi: la bufala che impazza su Twitter e Facebook

L'ultima bufala riguarda il film Back to the Future (Ritorno al futuro).
Film americano del 1985, diretto da Robert Zemeckis, prodotto da Steven Spielberg, e interpretato fra gli altri da Michael J. Fox che nel film è il diciassettenne protagonista, Marty McFly.


Proprio Marty McFly e il corrispondente hash tag #MartyMcFly impazzano in queste ore su Twitter e Facebook: avete presente la scena in cui  Doc (Christopher Lloyd ) imposta sulla consolle della  DeLorean (si tratta di un modello sportivo americano utilizzato nel film per trasformarlo in macchina del tempo) una data futura in cui si  materializzeranno?

Nella bufala che circola sui social media si sostiene si tratti della data odierna, 27 giugno 2012, mentre invece la data che viene visualizza nel film è il  21 ottobre 2015, come si può vedere verificando il video a fine pagina.

Quella a fianco (sopra un altra versione)  è un immagine ritoccata dove la data futura è stata modificata indicando che i protagonisti del film, Doc e Marty, viaggiano attraverso la loro macchina del tempo dal 26 ottobre 1985 alla data  (taroccata) del 27 giugno 2012
L'immagine fasulla, che è stata pubblicata sulla pagina Facebook dell'azienda Colour Me Fun mercoledì mattina, ha già ricevuto più di 10.000 condivisioni, 1000 "Mi Piace" e 300 commenti, molti dei quali sottolineavano che la data era sbagliata.
Sembra che questa immagine fosse già stata pubblicata qualche ora prima sulla pagina Facebook del providere di telefonia mobile Simply Tap, generando però solo 50 condivisioni

L'origine di quest'immagine fasulla dovrebbe essere dovuta ad un involontario errore e non ad un fortunato scherzo  (vedi l'articolo in inglese http://mashable.com/2012/06/27/back-to-the-future-hoax-explained/)




Fonti:
http://mashable.com/2012/06/27/back-to-the-future-hoax/
http://en.wikipedia.org/wiki/Back_to_the_Future

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

1 commento:

  1. Adoro il genere e il film è stato uno dei miei preferiti. Non importa se è stata una bufala... è servito a farmi ricordare Marty McFly e Doc. Bei tempi!Ti auguro un buon week end

    RispondiElimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.