lunedì 3 luglio 2017

La musica della pubblicità Tampax con ragazze che hanno veramente il ciclo

È in onda da alcuni giorni il nuovo spot Tampax, azienda che produce l'omonima linea di assorbenti facente parte del gruppo Procter & Gamble. La campagna, firmata dall'agenzia Publicis, vuol dimostrare che anche durante il ciclo le donne possono fare qualsiasi cosa grazie ai prodotti Tampax.
E per dimostrarlo tutte le scene sono state girate con ragazze che avevano il ciclo durante le riprese.

Nel video vediamo una tennista, una nuotatrice in una gara in piscina, una ragazza che si allena intensamente con una bicicletta, una cantante, una batterista, una ginnasta, delle ragazze che si tuffano in mare dagli scogli, una ragazza che balla in discoteca.

Una scritta in basso sulla banda nera ci ricorda che:
"In questo spot le ragazze hanno realmente il ciclo"
Poi verso la fine dello spot tale scritta viene tolta e sostituita da una più grande in sovrimpressione che recita: "L'energia sarà l'unica a scorrere".

Seguita poi da un'altra scritta a tutto schermo che dice:
"Nello spot che hai appena visto le ragazze hanno realmente il ciclo. Non ci credi? Scopri a prova di spot >"
Viene linkato un secondo video, una sorta di backstage, che vi propongo subito dopo lo spot.

Il filmato pubblicitario, girato fra Lombardia e Liguria, è stato diretto da Edoardo Lugari per la casa di produzione Bedeschi.

Come sottofondo musicale è stato scelto un coinvolgente e ritmato brano della venticinquenne rapper statunitense Raee'n Roes Wilson, meglio nota come, Angel Haze, dal titolo A Tribe Called Red, canzone pubblicata nel primo album studio della cantante "Dirty Gold" uscito nel 2013 - Video clip a fondo pagina.

Tampax – TV Spot long version



Tampax - A prova di Spot


Angel Haze - A Tribe Called Red (Official Video)

Nessun commento:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Ti potrebbero anche interessare: