Pubblicità Wind Giga Max con Panariello Esposito e il conto salato

Da alcuni giorni è in onda un nuovo spot della campagna estiva Wind, nel consolidato format ispirato ai generi cinematografici,  che vede ancora protagonisti Giorgio Panariello, comandante di un vascello Pirata ed il suo fido secondo, Giovanni Esposito.
La location, il galeone che ospita la pasticciona ciurma di Panariello è la fedele riproduzione della prima nave della Flotta Russa del Baltico, la fregata Shtandart, un tre alberi da 220 tonnellate di stazza varato nel 1703, mentre l'odierna omonima replica è del 1999.

Io ho trovato sul canale Youtube di Wind solo lo spot da 15 secondi, ma ce ne dovrebbe essere in circolazione uno più lungo (che non ho avuto modo di vedere), data la descrizione che ne fa un comunicato stampa della Wind datato 11 luglio:
In questo episodio il Comandante Panariello sta navigando sul galeone Wind verso il mare dei Caraibi, supportato dal nostromo, Giovanni Esposito, e dal suo tablet.
Improvvisamente, riecheggia una voce dal chiaro accento napoletano, che invita la ciurma ad accomodarsi, tutto l’equipaggio si avvicina incuriosito per capire chi è: Giovanni, per sfamare la ciurma, ha cercato sul suo tablet un ristorante, grazie ai Giga a disposizione, e l’imbarcazione è arrivata così da Ciro ai Caraibi, anziché sulle spiagge caraibiche. E al Comandante Giorgio toccherà pagare un conto particolare…
Lo spot da 15'', che riporto sotto, corrisponde solo alla parte finale della descrizione di cui sopra.

Giga Max Limited Edition - Spot TV 15''


Trascrizione dialoghi:

- Giovanni Esposito [mostrando un tablet a Panariello]: Comanda' la ciurma c'aveva fame! Su internet c'è scritto che si mangia benissimo
- Speaker: Giga Max Limited Edition. A soli 9 euro 10 giga per navigare da smartphone e tablet.
- Giovanni Esposito [mostrando alla ciurma un lunghissimo scontrino]: Offre il comandante!
- Giorgio Panariello: E mi costa un occhio!!
Lo sguardo di Panariello cade alla sua sinistra dove siede un pirata con la classica benda a coprirgli l'occhio offeso.
- Giorgio Panariello [contrito]: Va be', offro io, va


La nuova campagna Wind, in onda da circa un mese, utilizza come sottofondo musicale la canzone Cheap Thrills della cantautrice australiana Sia nella versione cantata con il rapper giamaicano Sean Paul, pubblicata come singolo a febbraio 2016 e che ha raggiunto le prime posizioni delle classifiche..

La versione originale del brano "Cheap Thrills", cantata da Sia, è stata inizialmente pubblicata all'interno del settimo album studio della cantautrice australiana "This Is Acting" (gennaio 2016).
Sia - Cheap Thrills (Lyric Video) ft. Sean Paul

Commenti

Post popolari in questo blog

Pubblicità Ferrero Rocher con le città italiane: Napoli, Roma, Firenze, Venezia.