Le modelle della pubblicità: Miriam Leone per Vodafone Huawei Mate S

Dopo quello con la Marcuzzi arriva un nuovo spot Vodafone dedicato al nuovo smartphone di fascia alta Huawei Mate S e ai Vodafone Store con protagonisti alcuni bambini e la bellissima Miriam Leone, Miss Italia nel 2008, protagonista di alcune fiction RAI, fra l'altro conduttrice per alcuni anni di Uno Mattina su Rai 1 con Tiberio Timperi.

In un negozio Vodafone si svolge un vivace party con tanti bambini che si divertono utilizzando il nuovo gioiello della cinese Huawei.Si ascolta in sottofondo la canzone diventata la colonna sonora di Vodafone da questa estate, il brano Everytime dei The Kolors, gruppo vincitore della scorsa edizione del talent show "Amici di Maria de Filippi", cantato dal chitarrista e solista del gruppo Antonio "Stash" Fiordispino.
Un maschietto da un bacio sulla guancia ad una bambina, che un po' schifata si asciuga con il viso con le dita. Una bambina domanda ad un sorridente commesso: Ma è così tutti i giorni?
Poi una voce femminile fuoricampo dice.
"La rete 4G più grande d'Europa da il benvenuto al nuovo Huawei Mate S"
La bambina esce salutando con la manina dicendo "Ciao" e all'uscita la ritroviamo adulta, una splendida Miriam Leone in versione mora. (Stranamente non l'avevo riconosciuta, forse perché la ricordo sempre con i capelli rossi, vedi anche la foto da Instagram a fondo articolo.) .
Nel frattempo la speaker aggiunge:"Perché è bello tornare un po' bambini nei nostri negozi"
Lo schema è lo stesso del già citato spot con la Marcuzzi di maggio 2015.


Commenti

  1. Miriam Leone! Ex Miss Italia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anonimo! Conosco bene Miriam Leone ma incredibilmente non l'avevo riconosciuta. Me la ricordavo con i capelli rossi. Ora vedo che anche sul suo profilo Facebook se li è tinti di nero ....

      Elimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Articoli collegati