Solenghi e Brignano nel Paradiso Lavazza: "Piccole Cose" con nuovo tema musicale di Nicola Piovani

Il primo episodio della coppia Solenghi/Brignano per la campagna Paradiso Lavazza risale al novembre 2014 ed era intitolato "Il Ritorno" facendo riferimento a Tullio Solenghi che ritornava nei panni di San Pietro dopo essere stato, nel lontano 1995, il primo inquilino del Paradiso Lavazza.
Brignano invece è l'inquilino del Paradiso Lavazza da ormai oltre tre anni, dal febbraio 2012.
Questi gli episodi andati in onda con protagonisti Solenghi e Brignano

Il Ritorno,  I Giardini dell'Eden, Pranzo della Domenica, Passeggiata nell'Eden, Piccole Cose (di cui parlo nel seguito)

La principale novità dello spot "Piccole Cose" è la musica di sottofondo, un nuovo tema composto e diretto dal Maestro Nicola Piovani, che oltre a svariati premi e riconoscimenti si può fregiare de Premio Oscar, ricevuto nel 1999 per la colonna sonora del film "La vita è bella"

Come sempre in casa Lavazza a fimare lo spot è l'agenzia Armando Testa. La regia è di Alessandro D’Alatri, casa di produzione Filmmaster Productions.
San Pietro (Tullio Solenghi) fa visita a Enrico Brignano che gli mostra la sua nuova casetta in Paradiso,  piccola piccola, bianca con il tetto rosso, sembra quasi un funghetto. Quasi tutto è fatto di tessuto bianco intrecciato, dal tetto ai mobili, con decorazioni in rosso.
C'è anche la cassetta per la posta identica alla casetta, tranne che per le dimensioni, posta lungo la cancellata anch'essa bianca e con una decorazione rossa.
Ovviamente il bianco è il colore delle nuvole e del Paradiso, e il Rosso quello della confezione del caffè Lavazza Qualità Rossa.

Dall'incontro dei due attori comici scaturisce un surreale dialogo fra i due protagonisti giocato sull'assonanza delle parole casa / cosa che si svolge in compagnia di due fumanti tazzine di caffé.

Lavazza - Enrico Brignano e Tullio Solenghi, Piccole Cose 30'':



Trascrizione dialoghi:
San Pietro: E questa cos'è?
Brignano:È casa mia.
San Pietro: Casa? Un armadio!
Brignano: Come? "Ricordati Enrico che la felicità è nelle piccole case"
San Pietro: "Cose" non "case". Qui non c'entrano neanche due tazzine.
Brignano: No, No! Quelle ce so entrate!
San Pietro: Vede? La felicità è nelle piccole cose!
Brignano: Eh eh! Qualità Rossa Lavazza!
San Pietro: Ah, il caffè di casa!
Brignano: A proposito; qua dentro me manca l'aria!
[San Pietro schiocca le dita e le pareti della piccola casetta spariscono]
Brignano: Embé, così è un'altra cosa.
San Pietro: Casa
Brignano: Cosa?
San Pietro: Un'altra casa!
Brignano: Guardi, ce rinuncio.
Vorrei concludere facendo i complimenti alla Lavazza per il suo canale Youtube, molto ben organizzato. In particolare la playlist Lavazza "Paradiso" TV Campaign ITA contiene tutti i video della campagna e sono stati ripubblicati anche i primi video, del 1995.

Vi ripropongo il primo della serie, intitolato "Benvenuti in Paradiso" con uno spaesato e molto più giovane Tullio Solenghi, appena arrivato in Paradiso, accolto dal padrone di casa, San Pietro, interpretato dall'attore Riccardo Garrone, che interpreterà tale ruolo fino al novembre 2014, quando a sostituirlo sarà proprio lo stesso Solenghi.


La storia della comunicazione Lavazza dal sito ufficiale dell'azienda (lavazza.it)


Commenti

Articoli collegati