Antonio Conte in futuro nerazzurro? Io direi che porta bene!

Premesso che sono Juventino, anche se sono uno di quelli che nelle Coppe Europee tifa sempre (o quasi) anche per le altre squadre italiane: diciamo  un moderato.
Ieri, nella conferenza stampa che precede l'incontro Inter-Juventus, in risposta a chi li chiedeva se un giorno avrebbe potuto sedere sulla panchina dell'Inter come Trapattoni o Lippi Conte ha dichiarato:
 «Della Juve sono l’allenatore e tifoso ma ci si dimentica che sono prima di tutto un professionista, quindi mai dire mai. Semmai un giorno dovesse chiamarmi l’Inter come il Milan o la Roma o la Lazio ne diventerei altrettanto tifoso e lavorerei al massimo per far vincere la mia squadra, esattamente come faccio con la Juve».
Magari Conte è davvero juventino nell'anima, ma in ogni caso fa bene, se gli viene chiesto, a dichiarare di essere un professionista al 100%, a non precludersi eventuali sviluppi della carriera, a non diminuire il suo potere contrattuale con la Juventus.
Conte mi piace per la sua grinta e mi auguro che rimanga bianconero per molti anni ancora, ma di solito dopo qualche anno gli allenatori se ne vanno.
La carriera di un allenatore è lunghissima,  e cambiano tante squadre. Uno degli allenatori che per più tempo è stato sulla panchina della Juventus è Trapattoni!
Come calciatore è stato una delle colonne portanti del Milan di Rocco con cui ha vinto tutto.
Da allenatore ha cominciato sempre con il Milan, dopo di che è passato alla Juventus, rimanendo sulla panchina bianconera per dieci anni di fila!
Dopo i record e le vittorie con la Juventus (sei scudetti e una coppa dei campioni)  è andato proprio all'Inter per quattro anni, con vittorie e record anche in nerazzurro. Poi è tornato alla Juventus ....
Dopo Trapattoni alla Juventus è arrivato Lippi che in cinque anni ha vinto tre scudetti e la Champions League, è passato all'Inter senza grossa fortuna (a differenza di Trapattoni), è ritornato alla Juve per tre anni vincendo altri due titoli!
A me sembra che parlare dell'Inter porti bene, altro che rinfocolare a tutti costi le polemiche magari intervistando i tifosi più scontenti.
Auguro quindi ad Antonio Conte di emulare la carriera bianconera del Trap e di Lippi, portando vittoriosamente a termine questo campionato e magari al più presto di vincere la terza Champions League. E perché no di emulare la carriera di Lippi in Nazionale! In quanto all'Inter ... con Lippi non ha avuto molta fortuna, con Conte, nel caso, si vedrà!

Fonti/Link:
http://www.lastampa.it/...non-ho-etichette
http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Trapattoni
http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Lippi

Commenti

Articoli collegati