Europei di Calcio: regolamento, quote e speranze dell'Italia

Innanzi tutto l'Italia deve battere l'Irlanda, se perdiamo o pareggiamo la Nazionale Azzurra torna a casa.
(e ricordiamoci che l'Irlanda con Trapattoni alla guida non ha mai perso contro di noi)

Vediamo la classifica:


Pos.SquadraP.tiGVPSGFGSDR
1.Spagna4211051+4
2.Croazia4211042+2
3.Italia22020220
4.Irlanda0200217-6


Diamo ora un'occhiata al regolamento

Supponiamo allora di battere l'Irlanda, ipotesi che supporremo valida nel seguito,
vediamo cosa dice il regolamento:


Ai quarti di finale si qualificano le prime 2 squadre di ogni girone. In caso di parità, per determinare il passaggio del turno, vengono applicati i seguenti criteri:

  1. maggior numero di punti ottenuti negli scontri diretti tra le squadre a pari punti;
  2. differenza reti più alta negli scontri diretti tra le squadre a pari punti;
  3. maggior numero di gol negli scontri diretti tra le squadre a pari punti;
  4. più alta differenza reti generale;
  5. maggior numero di gol segnati nel girone;
  6. posizione più alta nel coefficiente UEFA;
Se la Spagna batte la Croazia o viceversa, la squadre perdente rimane a 4 punti, uno in meno dell'Italia, la vincente va a sette punti: quindi Italia qualificata al secondo posto 

Supponiamo invece che Spagna e Croazia pareggino: in tal caso i punti 1) e 2) lasciano le tre squadre in parità, bisogna guardare al punteggio:

se pareggiano zero a zero l'Italia è prima per il punto 3) e la Spagna seconda per il punto 4)
se pareggiano due a due o con un maggior numero di reti l'Italia viene eliminata e la Spagna è prima sempre per il punto 4) rispetto alla Croazia

Il caso più complicato è quello del pareggio per 1 a 1
In tal caso il punto 4) dipende dal risultato di Italia - Irlanda.
Se vinciamo con due reti di scarto saremmo alla pari con la Croazia:
nel caso di un 2-0 passa la Croazia per il punto 5), se vinciamo per 4-2 o punteggio ancora maggiore l'Italia è seconda nel girone
Se vinciamo per 3-1 contro l'Irlanda bisogna guardare al punto 6).
Nella classifica del coefficiente UEFA la Spagna precede l'Italia che precede la Croazia, quindi in casi di 3-1 contro l'Irlanda l'Italia passa il turno

In fine per vincere il girone, bisognerebbe battere l'Irlanda con almeno quattro goal di scarto e facendo cinque o più goal

Vediamo una tabella riassuntiva con stima percentuali derivate da quote bookmaker

Croazia - SpagnaItalia - IrlandaPrimaSeconda%
Qualsiasi risultatoItalia non vincennnn29,00%
Vince la CroaziaItalia vinceCroaziaItalia6,34%
Vince la Spagna (*)Italia vinceSpagnaItalia38,06%
0-0Italia vinceItaliaSpagna4,04%
2-2, 3-3. etcItalia vinceSpagnaCroazia12,69%
1-11-0, 2-1, 2-0,
3-2, 4-3 etc
SpagnaCroazia6,11%
1-13-1, 4-2, etcSpagnaItalia1,04%
1-1con tre goal di scartoSpagnaItalia1,69%
1-14-0SpagnaItalia0,78%
1-15-1, 6-2 etc o con più di 4 goal di scartoItaliaSpagna0,26%

(*) Indica a posteriori l'ipotesi verificatasi. Sia l'Italia che la Spagna hanno vinto, ed era fra quelle proposte l'ipotesi più probabile con quasi il 40%, Ma che sofferenza quegli ultimi sette minuti dopo il goal della Spagna, vissuti nel timore di quel pareggio per 1-1 che a quel punto ci avrebbe eliminato. Sofferenza mitigata dallo stupendo goal di Balotelli 

Da questa tabella l'Italia avrebbe circa il 52% di probabilità di passare il turno, la possibilità che l'Italia non passi il turno in seguito ad un "biscotto"  (nel caso solo presumibile), ossia un pareggio fra Spagna e Croazia per 2-2 o con più reti,  sono inferiori al 13% (una su otto)

Le percentuali che danno i bookmaker di passaggio del turno dell'Italia sono attorno al 58%, quindi superiori a quelle da me calcolate, basandomi però sullo stesso tipo di fonte. La discrepanza di circa il 6% potrebbe dipendere da un mio errore di calcolo o dal fatto che i bookmaker non distribuiscono le quote solo in base alle probabilità presunte ma anche sulla base delle scommesse via vai effettuate (e/o anche di altri parametri che ignoro)


Commenti

Articoli collegati