Egoismo, orgoglio e solitudine

A volte mi viene da sorridere quando leggo le dotte interpretazioni di poesie scritte centinaia di anni fa. La profonda indagine dello stato d'animo del poeta  ...
Mi è ricapitato l'occhio su di una mia vecchia poesia e non riesco a ricordare lo stato d'animo in cui l'ho scritta. Non ero sicuramente di buon umore!
Ma nemmeno io riesco a ricordare cosa volevo dire!
Non credo volessi suicidarmi ...
La ripropongo con l'illustrazione originale, e leggermente modificata per quanto riguarda le maiuscole

immagineEgoismo, orgoglio e solitudine
soffocano il mio animo

Una timida voce
sempre più fioca
vorrebbe farsi strada
verso la luce
verso la vita

Le manca il coraggio
le manca la forza

Non la trova nel mio cuore

non la trova nel mio spirito

Tutto si spegne

Annega nell’entropia
l’ultima scintilla
dell’ultimo neurone

Il sipario si chiude
sul mio ultimo sorriso




Commenti

Articoli collegati