Calcio: E' vero che gli episodi favorevoli e sfavorevoli si bilanciano?

Ipotizziamo di parlare solo di fortuna e sfortuna, non di sudditanze  psicologiche o partite vendute o arbitri di parte.
Sento dire che alla lunga gli episodi favorevoli e sfavorevoli si bilanciano .....
Purtroppo non è così:
Le 40 partite di un campionato, o le 2000 partite di 50 campionati non sono una serie abbastanza lunga.
Dopo queste 2000 partite ci saranno squadre che avranno perso due tre campionati in più di quelli che avrebbero meritato, e viceversa squadre che avranno vinto due o tre campionati in più
La legge dei grandi numeri, semplificando molto, ci dice che, se tiro in aria una moneta non truccata e perfettamente bilanciata, il rapporto fra quante volte esce testa e quante volte esce croce si avvicina sempre più ad uno all'aumentare dei lanci della moneta.
Vi faccio un esempio:
dopo 10  lanci: croce 7 testa 3 media 2, 3
dopo 100 lanci: roce 65 testa 35 media 1,8
dopo 1000 lanci: croce 560  testa 440 media 1,4
dopo 10000 lanci: croce 5200 testa 4800 media 1,1
dopo 100000 lanci: croce 50900 testa 49100 media 1,03
Insomma la media tende ad uno anche se magari continua ad uscire croce più spesso di testa o viceversa
La vita di una squadra di calcio, ma soprattutto la nostra vita da tifoso, è troppo breve per pensare che gli episodi si possano bilanciare: magari la nostra squadra del cuore rimarrà "sfortunata" per "sempre" o forse no ...

Commenti

  1. Ciao, da me c'è
    Stonehenge... basta 1 mint. buona giornata da Iv

    RispondiElimina

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.