lunedì 8 agosto 2016

Pubblicità Omega per Rio 2016: un bambino canta la canzone di sottofondo

L'azienda svizzera Omega, affermata produttrice di orologi di lusso, famosa anche per il suo modello Speedmaster, indossato dagli astronauti americani sulla Luna, ha da 84 anni l'onore e la responsabilità ufficiale del cronometraggio sportivo alle Olimpiadi.
Dal 1932, decima edizione a Los Angeles,  per tutte le successive 26 edizioni delle olimpiadi, fino a Rio 2016, il compito di rilevare i tempi degli atleti è stato affidato ad orologi ed apparecchiature della casa di Bienne.
Nello spot pubblicato a luglio 2016 in occasioni delle Olimpiadi di Rio, Omega celebra il suo ruolo nei Giochi Olimpici.

Il video inizia con l'immagine di un riccioluto bambino che si sovrappone a quelle di ragazzi che giocano su di una spiaggia di Rio con sullo sfondo il sole che tramonta dietro il Pan di Zucchero.

Seguono le immagini dei modelli Omega più prestigiosi che si sovrappongono a quelle di noti atleti olimpici, fra i quali Michael Phelps, Chad Le Clos, Jessica Ennis-Hill e Sergio Garcia. (*)
Lo spot si fa notare soprattutto per la colonna sonora, una cover del brano Hall of Fame del gruppo irlandese The Script, registrato con la partecipazione del cantante statunitense will.i.am.
ft. will.i.am e pubblicato come singolo nell'agosto 2012.

La cover che si ascolta nello spot Omega sembra sia cantata dalla voce di  un bambino e ha un ritmo quasi ipnotico. A me questa cover sembra decisamente gradevole ma a leggere alcuni commenti sui social a molti non piace affatto, anzi sembra dia proprio fastidio.
OMEGA – Recording Olympic Dreams Since 1932 - Spot 30''


Trascrizione del testo cantato nella pubblicità Omega:

You can be the greatest
You can be the best
You can be the King Kong banging on your chest
You can be the hero
You can get the gold
Breaking all the records that thought, never could be broke
You can throw your hands up
You can beat the clock
You can move a mountain
You can break rocks
Do it for your country
Do it for you name
'Cause there's gonna be a day
Standing in the hall of fame

The Script - Hall of Fame ft. will.i.am -TheScripVEVO Youtube Channel:



(*) Michael Phelps, 31-enne statunitense, considerato il più grande nuotatore di tutti i tempi
Chad Le Clos, 24-enne nuotatore sudafricano, campione olimpico dei 200 metri delfino a Londra 2012.
Jessica Ennis-Hill, 30-enne eptatleta britannica, che ha vinto il titolo olimpico di specialità a Londra 2012
Sergio Garcia Fernandez, 36-enne golfista spagnolo
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.