mercoledì 13 aprile 2016

Pubblicità Ragù e pasta Barilla con ragazzina: protagonisti e musica dello spot

Da febbraio sono in onda alcuni nuovi spot della campagna Barilla "In viaggio verso di voi", che ha debuttato lo scorso agosto e che vede principale protagonista l'attore Pierfrancesco Favino, che fa la parte di Marcello, un autista della Barilla che guida un camion battezzato "Scheggia".

Di Pierfrancesco Favino, romano, 47 anni da compiere il 24 agosto, ricordo, fra le sue tantissime interpretazioni, la serie TV Marco Polo del 2014 e i film Romanzo Criminale per il quale nel 2006 ha vinto il Nastro d'argento ed il David di Donatello come Miglior Attore Protagonista.

Nei nuovi episodi scopriamo che Marcello ha una figlia, una ragazzina di nome Giulia, interpretata da Beatrice De Mei.
Nell'episodio dedicato al Ragù Classico Barilla, Giulia chiama via radio Marcello e gli dice che ha fatto lei il ragù preparandolo con le sue mani.
Lui fa finta di crederci e gli chiede come lo ha preparato. Giulia gli risponde aiutandosi con quanto scritto sulla confezione. Marcello rientra poi a casa e con la figlia gusta condita con il ragù Barilla e dice alla figlia per compiacerla: "Non mi hai mai fatto un ragù così buono!"

Il sottofondo musicale di tutti gli spot della campagna è una musica originale realizzata dal compositore italiano Gabriele Roberto su commissione dall'agenzia audio milanese quiet please! di Ferdinando Arnò, che aha al suo attivo molti jingle di successo.

La direzione dei filmati è del noto regista Gabriele Salvatores, Premio Oscar per il miglior film straniero nel 1991 con Mediterraneo),
Casa di produzione BRW Filmland.
La campagna è firmata dall'agenzia J. Walter Thompson.



Giulia: Base chiama Scheggia, Base chiama Scheggia
Giulia: Papà, ti ho fatto il ragù
Marcello: Tu il ragù? E come lo hai fatto?
Giulia: Beeh ... con un soffritto delicato, con la carne, tutta da allevamenti italiani 
Marcello: Cottura?
Giulia: Lenta lenta

Marcello: Non mi hai mai fatto un ragù così buono!

Voce femminile fuori campo: Ragù Classico Barilla. Un viaggio nella bontà da scoprire su guardatustesso.it 
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.