lunedì 26 ottobre 2015

La canzone della pubblicità iPhone 6s: È cambiata solo una cosa. Tutto

 L'iPhone 6s, il nuovo gioiello della casa di Cupertino, è disponibile in Italia dal 9 ottobre.
I tanti cambiamenti intervenuti rispetto alla versione precedente hanno fatto si che la lo slogan adottato per il lancio sia "È cambiata solo una cosa. Tutto" (nella versione inglese è "The only thing that’s changed is everything").
Ed in effetti i miglioramenti sono tanti, dal nuovo processore A9 del 70% più potente, alla nuova fotocamera da 12 MP che gira video in 4K, alla struttura in una speciale lega di alluminio, detta serie 7000, lo stesso materiale usato nell'industria aerospaziale abbinato al vetro è il più resistente mai utilizzato per uno smartphone (questo quanto meno dichiara Apple).
A prima vista il nuovo smartphone della Apple si distingue soprattutto per i nuovi colori adottati: grigio siderale, argento, oro e oro rosa.
Le dimensioni sono le stesse della serie 6m 4,7 pollici di diagonale per il 6s e  5,5'' per il l'iPhone 6s Plus.
L'esperienza d'uso si arrichisce con la nuova funzionalità 3D Touch: iPhone 6s riconosce l’intensità della pressione del dito. Inoltre selfie migliorati e funzione Live Photos che anima gli scatti dell'utente registrando quando si da una foto, anche l’istante prima e dopo lo scatto per poi vedere la foto animata con una pressione del dito sul display.

Prezzi ufficiali Apple a partire da €779 per l'iPhone 6s e da €889 per il fratellone 6s Plus per le versioni con 16GB di memoria. Ci vogliono 210 Euro in più per portarsi a casa la versione con 128GB di memoria.

Lo spot  di ottobre dell' iPhone 6s si concentra soprattutto sull'esperienza d'uso con una voce femminile che accompagna le immagini.

La colonna sonora della pubblicità iPhone 6s è una canzone intitolata "Apple Pie" di Cameron The Public presumibilmente del febbraio 2015.
Su Soundcloud troviamo ulteriori dettagli sul brano e sulla band che lo suona:
Scritto da Cameron Rafati, David Ratcliffe, Tyler Johnson e Douglas Charles Showalter (DCS)
Prodotto da DCS e Tyler Johnson

Cam Rafati - Voce
DCS - Chitarra, Voce
Peter Dyer - Tastiere, Voce
Emmanuel Cervantes - Batteria, Voce
Bana Haffar - Basso, Voce
Tyler Johnson - Voce
Mixato da Jon Castelli - Masterizzato da Dale Becker
Curiosità: il video sotto, preso dal canale Youtube di Apple Italia, si vede che è evidentemente stato registrato da Rai2 ed brandizzato TIM (il logo si vede alla fine): la cosa è piuttosto strana, sia perché l'iPhone 6s viene offerto da tutti i principali gestori di telefonia e non solo da TIM, sia perchà il video "giusto" in italiano e senza logo TIM esiste ed è visualizzabile sul sito apple.com/it.

Questo il testo recitato da una voce fuoricampo femminile
Questo è iPhone 6s. Non è cambiato molto, a parte che ora risponde alla pressione del tuo dito, così dai un'occhiata alle cose (gruppi ??) e le apri con un pop. Questo cambia come scegli una canzone, leggi un messaggio, leggi una mail, leggi le notizie.
Tu leggi le notizie? - Io? [bambino] - Ma certo!
Ora cambia così, entri ai concerti così e il nuovo colore è così, oro-rosa, stupendo.
E Siri ora si  usa senza mani, sempre.
La fotocamera gira video 4K adesso e cambia la qualità dei tuoi film. Bello!
Anche i selfie sono cambiati, ora tutto lo schermo è il flash.
Uh, questa farà almeno 1000 like.
In realtà sono proprio le foto cambiano, ora prendono vita, basta un tocco.
Insomma ecco cosa è cambiato.
Una scritta in sovrimpressione recita
È cambiata solo una cosa. Tutto
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.