venerdì 13 dicembre 2013

Le modelle della pubblicità: Keira Knightley per Coco Mademoiselle di Chanel

A volte ritornano... e di solito accade sotto Natale!
Il breve spot che in questi giorni ci mostra una stupenda motociclista è tratto dallo short movie di oltre tre minuti realizzato nel 2011.
Trama: la protagonista, una bellissima modella, si sveglia e dopo essersi messa il profumo Coco Mademoiselle si reca in moto, attraverso le strade di Parigi, ad un appuntamento di lavoro dove flirterà con il fotografo man mano che si spoglia sotto i suoi scatti. Ma fugge al momento del bacio e prima di salire in moto ripone nella sua giacca una piccola boccetta dello stesso profumo di Chanel.



Il regista è il quarantenne inglese Joe Wright conosciuto prevalentemente per i film Orgoglio e pregiudizio, Espiazione e Anna Karenina, nei quali ha diretto la protagonista femminile dello spot. la stupenda attrice britannica Keira Knightley
Il protagonista maschile è l'attore spagnolo di origini argentine Alberto Ammann.
La stupenda colonna sonora è It's a man's man's man's world di James Brown e  Betty Newsome, cantata dalla cantautrice britannica Joss Stone.
La moto è una Ducati 750 SuperSport modello in produzione a metà degli anni 70, non credo però sia mai stato prodotto nel color sabbia (come la tuta della modella) utilizzato nello spot.
Coco Mademoiselle è un profumo di Chanel commercializzato dal 2001 è rivolto ad un target più giovanile rispetto agli altri profumi della casa francese.
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.